Calcio

In ricordo di Mario Macalli, mitico presidente della Lega Pro

Lo speciale del Ct Vaniglia

Mario Macalli,

Nella giornata di domenica 2 gennaio dopo una lunga malattia, si è spento Mario Macalli, ex presidente della Lega Pro. Aveva 84 anni. A darne l’annuncio è stato l’attuale presidente, Francesco Ghirelli: “I club di Lega Pro lo piangono con dolore. È stato il presidente della Serie C per tanti lunghissimi anni. Ha creduto fortemente nel ruolo della Serie C, come fucina di giovani calciatori e il calcio dei Comuni d’Italia”.

Anche la Lnd ha manifestato così il suo cordoglio: “Il Commissario Straordinario Giancarlo Abete, i Vice Commissari Ermes Canciani, Luigi Repace, Sandro Morgana e Giancarlo Gentile, i Presidenti dei Comitati Regionali, della Divisione Calcio a 5 e i Dipartimenti della Lega Nazionale Dilettanti partecipano al dolore della famiglia per la scomparsa di Mario Macalli, dal 1997 al 2015 alla guida della Lega Pro, scrivendo pagine importanti nella storia della terza serie nazionale. Vicepresidente della FIGC, dal 2009 al 2012, ha svolto un ruolo di primo piano nell’ambito del calcio italiano”.

“Mario Macalli, amico carissimo e uomo di grandi valori, è stato protagonista del nostro calcio con passione e competenza. La LND lo ricorda con stima e con tanto affetto” – ha detto Abete a nome di tutti.

Macalli (cremasco, classe 1937) aveva iniziato l’attività di dirigente sportivo nel 1962, ricoprendo il ruolo di vicepresidente del Pergocrema, oggi Pergolettese. Da lì, nel 1977, era sbarcato nella Lega Nazionale Serie C, come dirigente federale. Lasciata la carica di vicepresidente del Pergocrema nel 1986, un anno dopo è diventato vicepresidente della Lega Professionisti di Serie C. Dopo un decennio, esattamente nel 1997, è stato eletto presidente della stessa Lega, per poi essere confermato nel 2000, nel 2004 e nel 2008, avviando la grande riforma che ha trasformato l’organo in Lega Italiana Calcio Professionistico, da tutti nota come Lega Pro. Sotto la sua presidenza anche il cambio nelle denominazioni, da Serie C1 a Lega Pro Prima Divisione e da Serie C2 a Lega Pro Seconda Divisione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.