Savona

Grazie alla vendita dei “Pensieri dell’anima” di Michela Minini raccolti 600 euro a favore della pediatria del San Paolo

Il libro è disponibile su Amazon e nelle librerie

Michela Minini

Millesimo. Ha permesso di raccogliere e devolvere 600 euro al reparto pediatrico dell’spedale San Paolo di Savona diretto da Alberto Gaiero la vendita di “Pensieri dell’anima”, il libro di Michela Minini.

Il libro è “un tumulto di emozioni dell’anima”. Il lettore si “immerge nell’introspettivo della vita stessa, in tutte le sue sfaccettature”.

“L’idea è nata con la buonanima di mia sorella Ilaria, durante tante notti in ospedale a riflettere di cosa si potesse fare per i bambini. Io ho sempre scritto per passione e così lei mi propose l’idea di scrivere un libro e devolverne il ricavato alla pediatria di Savona”.

Michela è una mamma a tempo pieno: “Sono nata a Savona e cresciuta a Cairo Montenotte – spiega – Ho frequentato l’Itis perché ‘da grande’ volevo diventare pilota e volare. Così come ora volo con i sentimenti e pensieri. Ho una famiglia splendida, una bimba (Aurora, di 11 anni, con la passione dello sci) è un marito meraviglioso. La vita mi ha regalato la gioia di assaporare, tutti i colori che essa ci può donare”.

La vendita del volume ha consentito alla sua autrice di effettuare una prima donazione a favore dell’Associazione Cresci, ma il libro è ancora disponibile in vendita su Amazon e nelle librerie.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.