Provvedimento

Fermata al casello di Albisola con mezz’etto di eroina: arrestata una 26enne

La donna è stata anche segnalata all’autorità giudiziaria con l’accusa di false attestazioni in relazione ad una denuncia di smarrimento che aveva presentato ad un ufficio di polizia nel novembre scorso

polizia stradale

Albisola Superiore. Nella giornata di ieri, giovedì 20 gennaio, ad Albisola Superiore, i poliziotti della squadra mobile e della polizia stradale hanno tratto in arresto una 26enne, trovata in possesso di oltre mezz’etto di eroina.

La donna è stata fermata al casello autostradale della cittadina rivierasca e nel corso del controllo gli agenti hanno trovato nel bagagliaio dell’auto un involucro contenente lo stupefacente, che è stato sequestrato. L’operazione è avvenuta a seguito di attività investigativa finalizzata alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di stupefacenti nel territorio savonese.

La stessa è stata inoltre segnalata all’autorità giudiziaria, con l’accusa di false attestazioni a pubblico ufficiale in relazione ad una denuncia di smarrimento che aveva presentato ad un ufficio di polizia nel novembre scorso. L’arrestata, dopo gli atti di rito è stata condotta in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.