Bollettino

Covid, crescono di nuovo i ricoveri in ospedale: +28 in tutta la Liguria, +15 nel savonese

Pesante anche il bilancio dei decessi: 32 registrati nelle ultime 24h ma risalenti agli ultimi tre giorni

Gli USA donano letti e monitor di terapia intensiva al Gaslini

Liguria. Sono 7.169 i nuovi casi di Covid-19 in Liguria. Il dato si riferisce a 45.057 tamponi tra molecolari (5.695) e 39.362 antigenici processati. È quanto emerge dall’ultimo bollettino diffuso dalla Regione. A essere importante il numero dei nuovi ospedalizzati (+28) di cui 15 nel savonese e il numero dei decessi, pari a 32. Per quanto riguarda i morti però si chiarisce che il dato è riferito alle giornate che vanno dal 21 al 24 gennaio.

Dei nuovi contagiati la maggior parte risiede in provincia di Genova (4.165), poi di Savona (1.128), Imperia (915) e La Spezia (907), oltre a 52 non residenti in Liguria. Ancora in calo il dato dei positivi totali: oggi sono 61.264 in tutta la Liguria, 532 in meno rispetto a ieri.

In crescita invece le persone in isolamento domiciliare: 42.261 il dato complessivo della regione, 2.608 in più rispetto all’ultimo aggiornamento. I soggetti in sorveglianza attiva (contatti stretti in quarantena) passano a 13.561.

Come accennato, torna a crescere il numero di persone ricoverate in ospedale: sono 802, con terapie intensive pressoché stabili a 39 pazienti (24 non vaccinati e 15 vaccinati).

Molto pesante il bilancio dei morti: 32 quelli registrati nelle ultime 24 ore. Il paziente deceduto più giovane era una donna di 57 anni ricoverata a Imperia, il più anziano una donna di 100 anni ricoverata al Villa Scassi. Infine, 6 decessi nel savonese.

Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 15.522 dosi di vaccino. In totale sono 730.894 i cittadini vaccinati con la dose booster.

IN PROVINCIA DI SAVONA – I residenti positivi in provincia di Savona sono in tutto 9.518 (-101 rispetto a ieri). Le persone ricoverate in ospedale sono 133, ovvero 15 in più di ieri. Di queste, sono restano 11 quelle in terapia intensiva. I soggetti in sorveglianza attiva sono in tutto 1.975 (+587).

Dal 27 dicembre 2020 ad oggi in Asl2 sono state somministrate 501.877 dosi di vaccini Pfizer e Moderna, delle quali 2.519 nelle ultime 24 ore. Le persone a cui è già stata somministrata la seconda dose sono 179.431 (di cui 134.936 aggiuntive). Per quanto riguarda il vaccino Astrazeneca e Johnson&Johnson, invece, dal 27 dicembre 2020 ad oggi sono state somministrate 50.998 dosi. Nelle ultime 24 ore non sono state somministrate altre dosi. Hanno ricevuto la seconda dose 20.693 persone.

leggi anche
Giovanni Toti
Semplificare
Covid, Toti: “Necessaria modifica rapida sistema dei colori e conteggio malati”
Generica
Inutili?
Covid, Bassetti: “In primavera addio a mascherine all’aperto e nelle scuole”
pillola anti covid
Numeri
Covid, Toti: “Dal 1° gennaio oltre 32mila prime dosi somministrate”. Liguria prima regione per uso della pillola Molnupiravir
santa corona San Paolo ospedale
Situazione sanitaria
Covid, impennata di ricoveri “per colpa” di due cluster al San Paolo e al Santa Corona

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.