Match winner

Calcio, Albenga. Sancinito scaccia le voci di mercato e fa vincere i suoi: “Gruppo prima di tutto”

Le parole di chi ha deciso l'incontro

Uno scontro diretto molto importante quello tra Albenga e Genova Calcio, disputatosi ieri pomeriggio allo stadio Annibale Riva.

I ragazzi di mister Lupo hanno disputato un’ottima partita ma il risultato è rimasto invariato, almeno, fino all’episodio chiave: Carballo viene steso da Brina in area e per l’arbitro si va sul dischetto. Con tutto lo stadio in sospeso, all’80esimo minuto, Davide Sancinito fa suo il pallone prendendosi una grande responsabilità: trasformazione impeccabile e l’Albenga vince.

Tanta euforia e consapevolezza nel post partita, come dice anche lo stesso numero 4: “Abbiamo giocato una grande partita con la testa sul campo per 90 minuti, come contro la Cairese, prendendo grande consapevolezza nei nostri mezzi. Sono contento di aver aiutato la squadra a vincere, ce lo meritavamo tutti”.

Le voci di mercato delle scorse settimane sembrano un lontanissimo ricordo: “Nella finestra di dicembre è normale essere chiamati da altre squadre, ma il gruppo viene prima di tutto. Adesso avremo due impegni importantissimi contro Finale e Ventimiglia e, per fare bene, dovremmo affrontarli con lo spirito di questa partita”.

E ora gli ingauni aspettano di riempire un tassello, quello che potrebbe permettere loro di avanzare sempre più verso il loro obiettivo.

 

leggi anche
Generico gennaio 2022
Webcronaca
Calcio, Albenga. Il rigore di Sancinito vale tre punti: battuta la Genova Calcio
Euforia
Calcio, Albenga. Lupo e Gargiulo gongolano: “Siamo stati perfetti”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.