Protesta

Albenga, Tomatis (FdI): “Via Treves a San Fedele tra sporcizia e abbandono”

"Ho raccolto le giuste lamentele dei residenti"

Sporcizia San Fedele Albenga

Albenga. “La zona è quella di via Treves, frazione di San Fedele. Qui esiste un terreno, adibito a parcheggio auto, che è totalmente in stato di abbandono. La superficie è stata trasformata in una discarica dove sono stati abbandonati rifiuti di ogni tipo: bottiglie, calcinacci, pezzi di ricambi di moto arrugginiti. La cosa grave è che il terreno è situato in pieno centro abitato e giustamente i residenti si sono lamentati”. A raccogliere le segnalazioni e le proteste è stato il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale ad Albenga Roberto Tomatis.

“Per l’ennesima volta, abbiamo rilevato effettivamente una situazione piuttosto grave che, a nostro avviso, merita la doverosa attenzione da parte dell’Amministrazione Comunale. Purtroppo – afferma Roberto Tomatis – non è l’unico caso che abbiamo riscontrato durante i nostri sopralluoghi, ma in questo, riteniamo ci sia la necessità di un tempestivo intervento di bonifica per restituire ai cittadini di San Fedele un’area, come quella di via Treves, adibita a servizio che è di fondamentale importanza”.

“Quanto abbiamo rilevato durante la nostra ispezione è l’ennesima dimostrazione che la periferia, in particolare San Fedele e Lusignano, è abbandonata a se stessa. Non vorremmo che la ditta appaltatrice del servizio di raccolta e pulizia concentri tutte le proprie energie nel centro cittadino dimenticando le frazioni che invece meriterebbero la giusta attenzione”, conclude Tomatis.

leggi anche
comune albenga municipio
Incontro
Albenga, pozzo idrico di San Fedele: via libera al progetto per dismetterlo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.