Di nuovo

“Ti aspettiamo sotto casa”, minacce no-vax a Draghi via Telegram. Toti: “Piena solidarietà al premier”

“Inaccettabile clima di violenza nel Paese da parte di un’assoluta minoranza”

Generica

Italia. Nuove minacce al Presidente del Consiglio Mario Draghi. Sono arrivate via Telegram, attraverso il gruppo ‘Basta dittatura!Ufficiale’ su cui, come si evince da Ansa, “è stato pubblicato l’indirizzo di casa del premier” con l’invito a “presentarsi sotto il suo appartamento ogni sera alle 21”.

Il tutto corredato da una foto di Draghi ammanettato e con i baffi alla Hitler e l’esortazione per gli aderenti a “preparare una lista di indirizzi e numeri di telefono delle m… criminali fasciste dittatoriali”.

Solidarietà al premier è stata espressa, tra gli altri, anche dal governatore di Regione Liguria Giovanni Toti: “Piena solidarietà al Presidente del Consiglio Mario Draghi, oggetto di minacce e attacchi sulla rete da parte di cittadini no vax e no green pass”.

“E’ del tutto inaccettabile il clima di violenza a cui stiamo assistendo, con il moltiplicarsi di messaggi minatori che riguardano anche chi è impegnato senza sosta contro il Covid come i medici del nostro sistema sanitario, a cui tutti dobbiamo invece essere riconoscenti, oltre che i colleghi presidenti di Regione Bonaccini, De Luca, Fedriga”. 

“Tanto più perché a determinare questo clima è l’assoluta minoranza degli italiani che, al contrario, per la grandissima parte si stanno comportando in modo responsabile, con le vaccinazioni, e prudente, rispettando le regole di sicurezza. Sono convinto che la Polizia Postale saprà individuare rapidamente i responsabili”, ha concluso Toti. 

leggi anche
Matteo Bassetti medico
Indagine
Sono 36 i no vax indagati per minacce e stalking online nei confronti di Bassetti: 9 perquisizioni
toti nazista
L'indagine
Indagine “guerrieri no vax”: la procura ripesca il reato sulle associazioni segrete nato per la P2
no vax
Frasi shock
“Fucilazioni” e “gambizzazioni”, “marcia su Roma” e minacce a Draghi su canale Telegram “No Vax”: coinvolta Imperia
Generico ottobre 2021
Shock
Scritte no vax e contro Toti all’ingresso di un centro vaccinale nell’imperiese: “Mattatoio”, “Nazisti”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.