Tabellini

Seconda Categoria “C”: il Pallare tiene il ritmo dell’Albissole, colpaccio Dego contro il Plodio

Le formazioni e i gol (con la classifica) della settima giornata di campionato

Albissole 1909 Vs Dego

Savona. Una settima giornata di campionato all’insegna dei gol e dello spettacolo. È facilmente riassumibile in questa maniera il turno di Seconda Categoria andato in scena tra sabato e domenica, il tutto per una due giorni di gare avvincenti le quali hanno permesso di delineare i rapporti di forza tra le varie formazioni impegnate nel Girone C. Sono state 18 le reti messe a segno in questa settima giornata, un sintomo di grande vivacità per un campionato il quale, dopo il lungo stop sofferto a causa della pandemia, non sta facendo altro se non confermare la propria immensa voglia di tornare protagonista. Di seguito ecco il racconto dei match andati in scena.

Sassello 0-1 Albissole (40′ Romano)

Prosegue inarrestabile la corsa di un’Albissole cinica e spietata, una squadra capace di sorprendere la concorrenza continuando la propria fuga. Di Romano la rete utile per decidere la sfida, questo in un’atmosfera magica favorita da una cornice di pubblico dimostratasi per l’ennesima volta sicuramente di altra categoria.

Il Sassello guidato da Antonio Valicenti è sceso in campo con Tallarico, Giusto, Chiappone, Vanoli (C), Guastavino, Bolla, Gilardo, Raineri, Sala, Rebagliati e Loi. In panchina si sono accomodati Deidda, Garbarino, Usai, Ramognini, Ralli, Ottonello, Bofrio e Piccone.

I biancazzurri allenati da mister Gasparlin si sono schierati con Nucci, Caria, Crino (C), Lupi, Vacca, Gagliardo, Romano, Vallarino, Calcagno, Rebagliati e Di Mare. A disposizione vi erano Crifò, Zucca, Merica, Costa, Bolla e Pisano.

Rocchettese 5-1 Murialdo (2′, 30′, 40′ rig. Rollero, 20′ aut. Decastelli, 45′ Odella)

Dopo il 3-0 subito proprio per mano dell’Albissole è invece tornata a sorridere vincendo la Rocchettese di mister Croci, squadra dimostratasi straripante per merito di una prestazione davvero sopra le righe. Continua al contrario la crisi di risultati in casa Murialdo, formazione suo malgrado confermatasi fanalino di coda del Girone C.

I padroni di casa guidati da Mario Croci si sono schierati con R. Adosio, Vallecilla, Gallione, Rosati (C), Veneziano, Giamello, Paganelli, A. Bracco, Paglionico, Bianchin e Rollero. In panchina si sono accomodati Bastoni, M. Bracco, Cissè, Palma, P. Adosio, Thevenet, Botta, Carta e Fiorentino.

Il Murialdo allenato da Stefano Odella si è invece presentato in campo con Barlocco, L. Icardo, Franco, M. Odella (C), Melogno, Pontoglio, C. Oddone, Sylla, Chinazzo, Decastelli e Ciappellano. A disposizione vi erano Salvo, Rizqy, A. Icardo, Calleri, Denaro, Di Gregorio e Dotta.

Plodio 1-2 Dego (33′ Mozzone, 40′ Lai, 80′ Bastoni)

Mai cambio in panchina fu più azzeccato. Si potrebbe riassumere in questa maniera quanto sta accadendo in casa Dego, formazione rigenerata dalla cura Bastoni occupante adesso il terzo posto in classifica. Momento difficile invece in casa Plodio, formazione la quale, dopo un ottimo inizio, ha collezionato la miseria di un solo punto in due partite.

I padroni di casa guidati da Dario Roso sono scesi in campo con Cirronis, Cappelletti, Gallesio (C), Ferraro, Garrone, Ciccaglioni, Lai, Rossi, Spinardi, Resio e Laurenza. A disposizione vi erano Ghiglia, Aondio, Sanna, Diamanti, Diamanti, Picalli, Luongo, Picozzi e Costa.

I valbormidesi di mister Bastoni hanno risposto con Astengo, M. Usai, Bovio, Reverdito, Saino, Ferraro, Carle, Spriano, F. Bastoni, Eletto e Mozzone. In panchina si sono accomodati Piccardi, M. Monticelli, Nosakhare, F. Usai, I. Monticelli e Gennarelli.

Santa Cecilia 0-2 Pallare (4′ Morando, 44′ De Luca)

Prosegue senza intoppi l’ottimo percorso del Pallare di mister Albesano, squadra ancora una volta capace di vincere e convincere grazie alle reti di Morando e De Luca. Difficoltà confermate invece in casa Santa Cecilia, compagine delusa e penultima in classifica.

La Santa Cecilia guidata da mister Blangero è scesa in campo con Sacco, Vassallo, Marrapodi (C), V. Pellegrini, Burlando, Accatino, Scotto, Tourè, Aglietto, A. Pellegrini e Camara. In panchina si sono accomodati Del Prete, Galli, Paesler, Calabria, Bormida, Ormenisan e Infante.

Gli ospiti allenati da Gian Marco Albesano si sono schierati con Piantelli, Pesce, Borro, Perrone, Grosso (C), Abbaldo, Caruso, Boudali, De Luca, Morando e Bellomia. In panchina si sono accomodati Becco, Shqau, Russo, Monni, Garbarino e Jallow.

Cengio 3-3 Carcarese “B” (45′ Concas, 49′ A. Hublina, 70′ Ntensibe, 85′ Bajrami, 87′ T. Chami, 90’+10 Xheka), sabato ore 16:00

Infine il sabato di Seconda Categoria ha regalato una pioggia di gol e tanto divertimento. Alla fine è stato 3-3 tra Cengio e Carcarese “B”, un epilogo che, considerando il doppio vantaggio ospite a cinque minuti dalla fine, sicuramente lascia non pochi rimpianti a Gavacciuto e compagni.

I padroni di casa allenati da mister Marian si sono presentati con Dainese, Zucchino, Nero, Baji, T. Chami, Tagliero, Camusso, Bertone, Abdou Diop, A. Hublina e Salvo. A disposizione vi erano Roascio, X. Hublina, Boazzo, Mbaye, A. Chami, Xheka, Camera, Assane Diop e Crosa.

I biancorossi guidati da mister Siri si sono schierati con F. Briano, Gavacciuto, M. Briano, Torello, Pera, Ciappellano, Reale, Revelli, Clemente, Concas e A. Briano. A disposizione vi erano Odella, Diop, Gioka, Bajrami, Ntensibe e Vastola.

La classifica

È terminata in questa maniera la settima giornata del ritrovato campionato di Seconda Categoria, un torneo avvincente che al momento vede la seguente classifica: Albissole 21, Pallare 16, Dego 14, Rocchettese 13, Plodio 11, Carcarese “B” 10, Cengio 7, Sassello 4, Santa Cecilia 2, Murialdo 1.

leggi anche
Borgio
Tabellini
Seconda Categoria “B”: Borgio e Quiliano fermano Spotornese e Priamar, la San Francesco ringrazia
Olimpia Carcarese
Tabellini
Prima Categoria “A”, continua la corsa della Carcarese
Albissole 1909 Vs Dego
Temi e terne arbitrali
Seconda Categoria “C”: Albissole di scena a Sassello, spicca Plodio-Dego

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.