Fanalino di coda

L’Alassio FC verso la retrocessione, mister Luciani: “Due o tre rinforzi sarebbero serviti ad agosto, ora valorizziamo i giovani”

Marco Luciani non alza bandiera bianca anche se riconosce la difficoltà di trovare giocatori disposti a rischiare di finire la stagione a febbraio

Il giovanissimo Alassio FC ha raccolto appena tre punti in questo campionato. Ruolino di marcia che farà terminare la stagione a febbraio a meno di una svolta clamorosa.

L’allenatore dello scorso anno, Leo Andrian, aveva accettato la sfida di guidare una squadra allestita al fotofinish nella speranza, sul lungo periodo, di potersi giocare la salvezza. Poi, il virus aveva ripreso il sopravvento e l’Alassio non partecipò alla ripresa facoltativa di aprile.

A un anno di distanza, la situazione è simile. L’Alassio è praticamente retrocesso alla seconda del girone di ritorno e la squadra è sempre un laboratorio di giovani, alcuni interessanti, ma con grosse difficoltà a competere per la permanenza in Eccellenza. Ne è consapevole, e lo ammette, mister Luciani. L’allenatore delle vespe non è tipo da piangersi addosso anche se sottolinea: “Dovevamo aggiungere due/tre giocatori che dovevano arrivare da agosto”, commenta.

Contro la Cairese, l’Alassio ha approcciato bene il match, passando in vantaggio dopo pochi minuti. Nonostante i quattro goal incassati, le vespe hanno sempre lottato su ogni pallone. “Finché la matematica non ci condannerà, chiederò sempre ai ragazzi di dare sempre il massimo. Abbiamo giocato ad alto ritmo. Abbiamo preso goal per inesperienza, ma un bravo ovviamente anche alla Cairese. Siamo tutti “under” e questo chiaramente ci penalizza”.

La situazione di classifica (ultimo posto a meno otto dalla penultima, l’Ospedaletti) renderebbe difficile evitare l’ultimo posto e la retrocessione diretta. “Questi ragazzi provengono tutti dalla Juniores. Sono stati inseriti alcuni giocatori di esperienza, come e altri due o tre dovevano arrivare da agosto. Cercarli adesso è impossibile. Nessuno verrebbe sapendo che fra due mesi si finirà. L’obiettivo primario rimane valorizzare i nostri ragazzi in vista del prossimo anno“.

 

Più informazioni
leggi anche
Generico dicembre 2021
Live
Eccellenza: la Cairese va sotto ma poi cala il poker, per l’Alassio è sempre più dura
Marco Luciani Alassio FC
Appello
Alassio FC, l’appello di mister Marco Luciani su Facebook: “Cerco 2/3 giocatori per finire il campionato”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.