Innovazione

I ragazzi del Mazzini imparano l’importanza dell’educazione finanziaria con il progetto “Economic@mente”

Il corso ha l'obiettivo di avvicinare i giovani al mondo del risparmio e dell'investimento

Istituto Mazzini Da Vinci economicamente

Savona. La classe terza dell’indirizzo Servizi Commerciali e Turismo Sostenibile e Accessibile del Mazzini Da Vinci di Savona ha concluso la scorsa settimana il corso di educazione finanziaria Economic@mente promosso dall’Anasf (Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari).

Il corso, che ha l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo del risparmio e dell’investimento, è stato presentato dal dottor Emanuele Di Napoli ed è stato accolto con entusiasmo dai ragazzi del Mazzini Da Vinci, il successo è dovuto al fatto che il formatore ha spiegato questi argomenti, considerati “ostici” anche dagli esperti del settore, a partire da fatti di vita quotidiana dei ragazzi e facendoli riflettere sulle loro priorità di vita, portandoli ad elaborare il concetto di pianificazione finanziaria.

La stessa classe, ha vissuto un’esperienza significativa in una visita aziendale presso l’azienda “Il pesto di Prà” nel cuore di Prà’, località elettiva per la produzione di questa erba aromatica con cui producono questa eccellenza gastronomica ligure.

La visita ha suscitato entusiasmo nei ragazzi ed ha rappresentato un arricchimento importante sia dal punto di vista della tradizione, sia dell’innovazione che della passione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.