Impegno

Consiglio regionale, sostegno al volontariato e ai donatori di sangue

Approvato ordine del giorno proposto dal consigliere Brunello Brunetto

volontario coronavirus pubblica assistenza

Liguria. Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno 513, presentato da Brunello Brunetto (Lega Liguria Salvini) e sottoscritto da tutto il gruppo, che impegna la giunta ad attivarsi per valutare il riordino, in concorso con la Commissione regionale Salute e Sicurezza sociale, della normativa regionale in materia di sostegno alle organizzazioni di volontariato che svolgono attività di trasporto ammalati in Liguria e alle associazioni di volontariato donatori di sangue.

“L’Assemblea legislativa della Liguria, nell’ambito della seduta consiliare sul Bilancio, ha approvato l’ordine del giorno: si tratta di componenti della nostra sanità che svolgono un ruolo fondamentale sul territorio, in particolare nelle aree più periferiche e difficilmente raggiungibili” ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della II commissione Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto (Lega).

“La presenza capillare di queste organizzazioni ha garantito che il sistema sanitario ligure non collassasse a seguito dell’emergenza Coronavirus”.

“Pertanto, è necessario salvaguardare la piena operatività del settore e si rende quindi indispensabile predisporre un’aggiornata regolamentazione regionale, coordinata con la normativa di rango superiore, che tuteli, promuova, valorizzi e offra un fattivo sostegno alle organizzazioni e alle associazioni dei volontari”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.