Sana e salva

Allarme ad Erli per una donna, si era smarrita nei boschi: ritrovata

Non riusciva a trovare il sentiero originario, in azione Soccorso Alpino e vigili del fuoco

soccorso alpino

Erli. Ore di apprensione per una donna olandese di 45 anni, che nella giornata di oggi si era addentrata nei sentieri boschivi di Erli, nell’entroterra albenganese.

La donna, impegnata in una escursione, non si era accorta però di aver smarrito la strada, senza riuscire a ritrovare il percorso originario per tornare alla sua auto, che aveva lasciato in paese prima della camminata.

A quel punto è scattato l’allarme, in quanto della 45enne non si avevano più notizie. Poi è stata lei a chiedere aiuto, raggiungendo un punto nel quale ha potuto chiamare con il cellulare.

Così si è attivata la procedura di ritrovamento: sul posto sono intervenuti personale del Soccorso Alpino e vigili del fuoco. Seguendo il segnale e le indicazioni fornite dalla donna i soccorritori sono riusciti a ritrovarla e condurla alla vettura per il rientro a casa.

Non è stato necessario l’intervento medico: per lei nessuna conseguenza, solo tanta paura, anche perché ormai stava sopraggiungendo il buio che avrebbe reso molto più difficile la situazione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.