Per tre giorni

Sp29, da domani chiusa la galleria Fugona: anche il traffico pesante deviato nel centro di Altare

Dalle 8:30 alle 19, i lavori all'illuminazione termineranno giovedì

Galleria Fugona Chiusura

Altare. Saranno chiusi, a partire da domani (martedì 9 novembre), la Galleria Fugona e il viadotto Rastello sulla Sp29 per consentire i lavori agli impianti di illuminazione, il traffico sarà quindi deviato nel centro abitato di Altare.

Il tratto sarà interdetto per tre giorni dalle ore 8:30 alle 19. Salvo cambiamenti in corso d’opera, la galleria quindi riaprirà venerdì. “Ci diamo sempre una tempistica di tre giorni per l’esecuzione dei lavori, ma se non ci saranno imprevisti, è possibile che si finisca in anticipo”, sottolinea l’assessore provinciale Luana Isella.

“Si tratta di lavori agli impianti elettrici e a quelli di aerazione già iniziati negli scorsi mesi e programmati a lotti – prosegue Isella – in modo da evitare una chiusura prolungata del tratto soprattutto nel weekend e nei periodi in cui si verificano i flussi più critici”.

Secondo l’assessore, infatti, il traffico, soprattutto quello pesante, che si andrà a riversare nel centro cittadino altarese non causerà grandi criticità. “Ovviamente non abbiamo la sfera di cristallo, ma l’autostrada A6 è regolarmente aperta e quindi ci sarà un’altra via di sfogo della viabilità”.

Da ricordare però che, a causa dei numerosi cantieri presenti sulla Torino-Savona, buona parte del tratto che separa Altare dal capoluogo si percorre su una corsia in entrambe le direzioni. Un disagio non da poco per i diversi automobilisti e trasportatori che tutti i giorni si muovono tra le due città e che spinge molti a preferire la Sp29 all’autostrada.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.