Due giorni

Regione, si svolgerà il corso per tutori volontari di minori stranieri non accompagnati

Venerdì e sabato si svolgerà il nuovo corso di formazione organizzato dall’Ufficio del Garante

Regione Liguria palazzo regione

Liguria. Venerdì 26 e sabato 27 novembre, nella “Sala Liguri nel Mondo” della Regione Liguria, in via Fieschi 15, a Genova, si svolgerà il 12esimo corso base di formazione per tutori volontari di minori stranieri non accompagnati.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Ufficio del Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza ed è tenuto da Dario Arkel, responsabile dell’ufficio e docente di pedagogia presso le Università di Genova e di Firenze. Sono iscritti alle lezioni 14 persone.

Finora in Liguria, dal 2017 ad oggi, sono stati formati 157 tutori: il 40% sono persone fra i 50 e 60 anni, il 26% fra i 40 e i 50 anni, l’11% fra i 60 e 75 e il 7% sono fra i 20 e 30 anni. “Nel nostro Paese – spiega Arkel – i tutori volontari svolgono un’azione meritoria e sono l’espressione della volontà di allargamento dell’area della coscienza civile”.

Le lezioni iniziano venerdì alle ore 14 e si concluderanno alle ore 19. Sabato il corso inizia alle ore 9,30 e si concluderà alle ore 19.

Al corso parteciperanno anche Alfredo Federici, funzionario della Questura di Genova, che illustrerà gli aspetti legati al permesso di soggiorno, e l’avvocato Simona Lucianelli che interviene sul tema del diritto all’Unità famigliare e al ricongiungimento fra i minori stranieri e i genitori, alla luce del Regolamento di Dublino III.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.