Interpellanza

Pulizia e raccolta rifiuti, Nuova Grande Loano: “Necessario un confronto con Egea”

Isella e Piccinini: "Vogliamo essere sicuri che la maggioranza, dopo le promesse elettorali, stia facendo il massimo per ottenere il miglioramento del decoro urbano"

nuova grande loano

Loano. Pulizia e raccolta rifiuti a Loano, la minoranza deposita un’interpellanza per richiedere un confronto con Egea.

“Noi, come tutti i cittadini, vogliamo essere sicuri che, in attesa del passaggio di gestione del servizio, il sindaco Lettieri e l’assessore responsabile stiano facendo tutto il necessario per ottenere il miglioramento del decoro urbano”, afferma Luana Isella, capogruppo di Nuova Grande Loano.

“Il sindaco Lettieri ha dichiarato che Egea è stata più volte sanzionata dal Comune per inadempienze – prosegue – Vorremmo fosse specificato chiaramente quando e quanto Egea abbia risarcito il Comune e come siano stati utilizzati quei soldi.”

Sull’argomento interviene anche l’ex candidato sindaco Giacomo Piccinini: “L’inaccettabile mancanza di pulizia a Loano è un problema cresciuto negli anni e mai affrontato veramente. Anche l’attuale maggioranza lo ha più volte denunciato in campagna elettorale, riconoscendo quindi la propria responsabilità in questo risultato, avendo amministrato la città negli ultimi dieci anni. Noi continuiamo a sollecitare perché gli interventi non vengano rimandati con la scusa del passaggio di gestione tra Egea e Sat, ma si agisca subito per pulire tutto il territorio loanese anche considerando l’avvicinarsi del periodo natalizio.”

“Noi di Nuova Grande Loano vogliamo essere sicuri che la maggioranza, dopo le promesse elettorali, gestisca in modo attento ed efficace il discorso pulizia e rifiuti – conclude Giacomo Piccinini- Siamo come sempre disponibili a collaborare per ottenere risultati concreti per Loano su tutto il territorio loanese, e per questo vigileremo affinché le risposte dell’amministrazione non si limitino solo a qualche intervento a spot ed illusorio successivo alle elezioni”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.