Tabellini

Promozione “A”: il Soccer Borghetto tiene il passo della Praese, buon punto per il Ceriale

Le formazioni e i gol (con la classifica) della dodicesima giornata di campionato

Legino-Soccer Borghetto

Savona/Genova. Una dodicesima giornata all’insegna dello spettacolo come da attese. È facilmente definibile in questa maniera il turno di Promozione andato in scena nella giornata di ieri, il tutto per un novembre confermatosi infuocato con sfide di alto livello in occasione di ogni turno di campionato. 19 reti ed uno show davvero incredibile, di seguito ecco il racconto del dodicesimo atto del campionato di Promozione andato in scena dalle ore 15:00.

Soccer Borghetto 2-1 Celle Riviera (2′ Auteri, 65′ Ujka, 89′ Rig. Carparelli)

Continua come da attese la corsa del Soccer Borghetto, formazione sempre più tra le candidate per la vittoria finale del Girone A dell’edizione di quest’anno del campionato di Promozione. L’affermazione di ieri porta la firma di Alessio Auteri e del solito intramontabile Marco Carparelli, giocatore imprescindibile per una squadra ancora una volta riuscita a dimostrare un calcio godibile e propositivo impreziosito da ottime trame di gioco.

I biancorossi guidati da Davide Brignoli si sono schierati con Vicinanza, Condorelli, Taku, Nardulli, Gagliardo, Pastorino, Carparelli (C), Piazzai, Artiano, Auteri e Staltari. A disposizione vi erano Metani, Gasco, Angelico e Damonte.

I giallorossi hanno invece risposto con Delfino, Burlando, Arena, Cosentino, Ujka, Barcellona, Pizzorno, Barreto, Alessio Piombo, Mordeglia e Cortese. In panchina si sono accomodati Fradella, Parodi e Favara.

Legino 5-0 Camporosso (15′, 61′, 70′ Tobia, 27′, 64′ Anselmo)

Finalmente la continuità. Era proprio questo il fattore mancante in casa Legino, una costante fondamentale centrata probabilmente proprio nel momento più importante della stagione. Dopo la vittoria contro il Serra Riccò ecco dunque il pokerissimo al Camporosso, formazione annichilita dalle reti di Tobia e Anselmo, attaccanti in stato di grazia risultati decisivi.

Il Legino allenato da mister Tobia si è presentato in campo con Illiante, Mollo, Kertalli, Balbi, Pollero, Schirru, Anselmo, Dorno, Guarco, Del Nero e Tobia. A disposizione vi erano Maruca, Saporito, Crocetta, Zaccariello, Galiano, Incorvaia, Giusto, Garzoglio e Romeo.

Gli ospiti guidati da Carmelo Luci hanno invece risposto con Farsoni, Cecchini, Cordì (C), Truisi, Arena, Demme, Crisafulli, Casellato, Marafioti, Grifo e Piana. In panchina si sono accomodati Galata, Monteleone, Iezzi, Luci, Crudo, Bacciarelli, Siberie, Scarfò e Madafferi.

Ceriale 2-2 Borzoli (35′, 79′ Bonifazio, 45’+1 Balestrino, 56′ Ventura)

Un pareggio pirotecnico e davvero divertente. Non si potrebbe raccontare differentemente il 2-2 maturato tra Ceriale e Borzoli, squadre annullatesi mostrando un ottimo calcio.

La squadra di mister Biolzi è scesa in campo con Breeuwer, Naoui, Genduso, Bertolaso, Eretta, Ferrara, Gerini, Buonocore, Murabito, Maxena (C) e Bonifazio. A disposizione vi erano Ebe, Di Fino, Farinazzo, Badoino, Balbis, Messina, Oses, Hamati e Ricotta.

I genovesi guidati da Enrico Valmati hanno invece risposto con Cannavò, Pongiluppi, Ravera, Lerini, Sanna, Ventura, Guidotti, Zani, Balestrino, Valenti e Camera. In panchina si sono accomodati Dagnino, Raso, Porotto, Alvarado, Bresciani, Scalzi, Rosati e Scovenna.

Via Dell’Acciaio 2-0 Vallescrivia (12’ Albertoni, 90’ Salas)

Prosegue il momento d’oro del Via Dell’Acciaio, formazione ancora vincente e adesso issatasi al di fuori del pantano rappresentato dalla zona playout. Brutto passo falso invece da parte del Vallescrivia, compagine chiamata a reagire già dal prossimo turno contro il Legino.

Mister Iozzi ha risposto schierando il suo Via Dell’Acciaio con Laganaro, Lo Stanco, Baratta, De Simone, Iraci, Albertoni, Balayoko, Messina, Mboge, Bevegni (C) e Camara. A disposizione vi erano Camilleri, Gualtieri, Temperini, Pesce, Salas e Ventura.

Gli ospiti sono scesi in campo con Firpo, Matranga (C), Zanovello, Vaccaro, Prestia, Watara, Njie, Bortolai, Mignacco, Fassone e Tosonotti. In panchina si sono accomodati Cacciabue, Celentano, F. Bricchi, Rubini, Navamo, Mereu, Rizzo, Cardini e Leto.

Voltrese 3-1 Bragno (21’, 73’ Nelli, 22’ Di Martino, 70’ Porrata)

Dopo il deludente pareggio ottenuto nel precedente turno contro la Veloce torna a correre la Voltrese, formazione capace di superare un Bragno davvero arcigno.

La Voltrese si è presentata con Secondelli, G. Cecon, Del Cielo, Burdo, Garbini (C), Owusu, Molinari, Moretti, Perez, Arias e Matzedda. In panchina si sono accomodati Cavanna, Bruno, Porrata, Marquez, Tripi, Ferrari, Raiola, Incerti e Dentici.

Gli ospiti allenati da mister Monte hanno invece risposto con N. Negro, Rizzo, Bozzo, Gallo, Osman, Guerra, Diarra, L. Negro, Giusio, Di Martino e Tubino. A disposizione vi erano Binello, Marini, Saviozzi, Monni, Amato e Pizzorno.

Golfo Dianese 2-1 Veloce (5’ Fanelli, 18’ Mrahi, 51’ Dominici)

Seconda vittoria consecutiva e gioia incontenibile anche per la Golfo Dianese, formazione riuscita ad imporsi nello scontro diretto disputato contro la Veloce.

La Golfo Dianese di Nicola Colavito ha risposto con con Meda, Martini, Poletti, Falzone, Lufi, Gorlero, Mehmetaj, Franco, Dominici, Burdisso (C) e Mrahi. A disposizione vi erano Bortolini, Gashi, Casassa, Risso, Sparaventi, El Elimy, Guerra, Guglielmo e Favale.

I granata guidati da Ermanno Frumento si sono presentati con Cerone, Sarpa, Zecchino, Grasso, Apicella, Giguet, Fanelli, Carro Gainza, Grabinski (C), Vallerga e Rampini. In panchina si sono accomodati Barile, Piccone, Testori, Belmonte, Ranne, Fidaleo, Diana e Polito.

Praese 4-1 Serra Riccò (40’ Fedri, 48’ Aprile, 59’ Cisternino, 76’ Morando, 86’ Di Molfetta)

Infine continua senza intoppi la corsa della Praese, squadra la quale ha lanciato un forte messaggio al campionato schiantando in maniera netto l’ottimo Serra Riccò.

La Praese è scesa in campo con Lepri, Banchieri, Valcavi, Spallarossa, Gattulli, Raso, Piroli, Stabile, Fedri, Morando (C) e Di Molfetta. A disposizione vi erano L. Bruzzone, Forte, Pavone, Parodi, Cristofaro, Sabor, Palagano, Perego e Gaggero.

Il Serra Riccò allenato da mister Repetti si è invece schierato con Bulgarelli, Garibaldi, Zucca, Boccardo, Robotti, Vignolo, Manca, Preti, Lobascio (C), Aprile e Monticone. In panchina si sono accomodati Sommariva, Bonara, Bixio, Pinna, De Mattei, Martuffo, Traverso, Stradi e Ilardo.

La classifica

È così terminata una giornata davvero appassionante, un motivo per non perdersi nulla relativamente al campionato di Promozione 2021/2022. Al termine del dodicesimo turno, ecco la classifica: Praese 27, Socccer Borghetto 25, Serra Riccò 23, Voltrese 22, Vallescrivia 20, Borzoli 19, Ceriale 19, Legino 17, Golfo Dianese 15, Via Dell’Acciaio 14, Baia Alassio 8, Bragno 8, Veloce 6, Camporosso 6, Celle Riviera 2.

leggi anche
Prima Categoria "B"
Tabellini
Prima Categoria “B”: solo il Savona non fa punti, brillano Speranza, Letimbro e Quiliano&Valleggia
CARCARESE
Tabellini
Prima Categoria “A”, Carcarese corsara. Torna a vincere il Pontelungo
Calcio, Promozione: Ceriale vs Vallescrivia
12ª giornata
Promozione “A”: Legino a caccia di conferme, ostacolo Celle Riviera per il Soccer Borghetto
Generico dicembre 2021
Due mondi collegati
Calcio, storie e passione di fútbol di César Grabinski: “Con paura, ma lo faccio”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.