Coppa liguria

Mister Loris Chiarlone non fa drammi dopo l’eliminazione della Carcarese per mano del Savona

La Carcarese è scesa in campo priva di elementi importanti ma per il tecnico il bicchiere è mezzo pieno

La Carcarese ha perso 2 a 0 la partita di ritorno di Coppa Liguria contro il Savona. Sconfitta che costringe i biancorossi ad abbandonare la competizione in virtù dell’1 a 1 dell’andata.

Tante defezioni nelle fila dei valligiani. “Le ultime partite di campionato ci hanno regalato anche alcuni acciaccati oltre ai punti. Sono in ogni caso contento per le cose che ho visto in campo contro una squadra forte”, commenta mister Loris Chiarlone.

“Sarebbe bello sfidare il Savona in campionato ad armi pari – prosegue l’allenatore – al completo potremmo mettere in difficoltà chiunque, anche questo Savona. Un grande piacere vedere lo stadio pieno con i nostri e i loro tifosi. La speranza è che tutto ciò venga riproposto in altri palcoscenici”.

Qualche strascico a seguito della prima sconfitta stagionale?: “No, penso che qualche giocatore ne esca più arricchito di prima. Ora testa al Millesimo, una partita difficilissima nella quale ci sarà bisogno di tutti”.

leggi anche
carcarese - savona
Ottavi di finale
Coppa Liguria, il Savona batte 2 a 0 la Carcarese e vola ai quarti di finale
Coppa liguria
Savona, la gioia del presidente Marinelli per il passaggio in Coppa: “Vincere è il nostro imperativo”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.