Iniziativa

La polizia locale di Albenga insegna ai bambini di Villanova il rispetto delle regole e del prossimo

"Educare i ragazzi al rispetto è fondamentale”

Generico novembre 2021

Albenga. Continua l’importante attività preventiva portata avanti dalla Polizia Locale di Albenga attraverso agenti diventati un vero e proprio punto di riferimento dell’educazione alla legalità per i ragazzi e gli alunni delle scuole di Albenga e non solo.

Nella mattinata di lunedì 26 novembre l’Ispettore Gianluca Dagnino – che nel progetto viene supportato anche dall’agente scelto Barbara Dell’Olio – ha tenuto una lezione, finalmente in presenza dopo il periodo legato alle restrizioni Covid, ai bambini delle elementari delle scuole di Villanova.
Attraverso un racconto ideato dall’Ispettore Dagnino, si è riusciti a trasmettere ai bambini il concetto del rispetto, dell’uguaglianza e dell’amicizia.

Agli alunni, inoltre, sono anche stati mostrati cartoni animati (sempre prodotti dalla polizia municipale di Albenga) sui temi della legalità e dell’educazione stradale. Una parte di lezione, infine, è stata dedicata anche al tentativo di trasmettere ai bambini la capacità di “potersela cavare” in particolari situazioni di difficoltà (“Cosa faccio se….).

Afferma l’Ispettore Dagnino: “Il nostro obiettivo è quello di impartire ai bambini alcune piccole nozioni attraverso attività interattive e di gioco e siamo estremamente felici del riscontro positivo che stiamo continuando ad ottenere”.

L’assessore alla sicurezza Mauro Vannucci afferma: “Sono molto soddisfatto dell’attività che la Polizia Locale di Albenga sta portando avanti sul tema legalità nelle scuole del nostro comprensorio.
Parlare del rispetto verso il prossimo e delle regole è indispensabile per fare in modo che le nuove generazioni acquisiscano tali concetti, li facciano propri e li pratichino nella vita quotidiana”.

Il sindaco Riccardo Tomatis: “Il tema del rispetto della legalità è importantissimo e l’attività che sta portando avanti la Polizia Locale di Albenga permette, attraverso attività ludiche, interattive e divertenti di far assimilare concetti importantissimi anche ai più piccoli. Educare i ragazzi al rispetto è fondamentale”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.