Intrattenimento

La pista di pattinaggio, le luminarie, i mercatini, il cimento, la musica e la cultura: Alassio è di nuovo “Christmas Town”

​Dal 4 dicembre via all'animazione, alle iniziative novità e alle riconferme del periodo più magico dell'anno.

Alassio Christmas Town

Alassio ritrova il suo Natale, quello festoso dell’animazione per le strade, quello luccicante delle vetrine e delle luminarie natalizie, quello gustoso con i mercatini delle De.Co, quello della tradizione con le festività patronali e con il cimento invernale, ma anche quello culturale e musicale con mostre d’arte e una sfolgorante rassegna jazz.

​”In questi giorni – commenta Angelo Galtieri, vicesindaco e assessore al turismo del comune di Alassio – si respira già un’aria più festosa. Stiamo iniziando a montare le luminarie e il fine settimana del black friday ha di fatto dato il via alla corsa ali acquisti natalizi. Vetrine a festa e una ventata di entusiasmo di cui si avvertiva un grande bisogno. Stiamo lavorando per incastrare le ultime tessere del puzzle del Natale alassino, con un ritardo purtroppo dovuto all’incertezza rispetto alle indicazioni da parte del Governo centrale sulla possibilità di organizzare o meno eventi pubblici. Abbiamo comunque cercato di pensare ai bimbi, alle famiglie che sono poi i protagonisti delle festività natalizie e soprattutto abbiamo reinserito eventi della tradizione alassina cui lo scorso anno abbiamo dovuto rinunciare”.

Pochi giorni ancora e il calendario ufficiale sarà pubblicato, ma nel frattempo filtrano già i contenuti principali dell’edizione 2021 di Alassio Christmas Time.

​”Accanto al Comune, in Piazza della Libertà, stanno montando la pista di pattinaggio sul ghiaccio – prosegue Galtieri – e quest’anno sarà anche coperta, l’unica in Liguria. Gli anni scorsi abbiamo visto che la pista richiamava i bambini e le loro famiglie con ogni condizione meteo. Abbiamo così voluto aggiungere una copertura per rendere l’esperienza ancora più gioiosa. Sarà aperta al pubblico dal 4 dicembre fino al 10 di gennaio. Dal 4 dicembre aprirà i battenti anche la casetta di Babbo Natale, nel cuore della città, in Piazza Matteotti; via anche all’animazione itinerante con Alassio Christmas Circus con autentici professionisti della street art e dell’arte circense. Daranno vita a spettacoli improvvisi nelle piazzette del centro storico cittadino da levante a ponente, ogni fine settimana dalle 16 alle 19″.

Alassio Christmas Town

​Torna “Ritruvammuse Insemme” dell’Associazione Vecchia Alassio, torna il cimento invernale della Società Salvamento, i fuochi pirotecnici di Capodanno sul Pontile Bestoso a incorniciare la Baia del Sole e l’Epifania del Subacqueo in collaborazione con la sezione subacquea del Cnam Alassio.

​Torna anche lo Shopping dei Sogni, del Consorzio Alassio un Mare di Shopping: “L’unico concorso che regala tre voucher di spesa per un valore complessivo di ottomila euro – spiega Loredana Polli, presidente del Consorzio – chi farà i propri acquisti ad Alassio nei negozi aderenti, nel periodo dall’8 dicembre al 6 gennaio, per un valore minimo complessivo di 100 euro, potrà partecipare e ambire a vincere… lo Shopping dei Sogni”.

Dal 6 all’8 dicembre, in occasione delle Festività di Sant’Ambrogio, la Fiera De.Co Alassio Stret Food, aspetta i più golosi  in Piazza Matteotti.

Alassio Christmas Town

​”E’ con grande gioia che quest’anno le nostre De.Co. torneranno in mezzo alla gente – spiega Fabio Macheda, assessore al commercio del Comune di Alassio – grazie alla collaborazione delle associazioni di volontariato, gli ittiturismi e delle Soms, veri depositari delle ricette della tradizione e dell’istituto alberghiero Aicardi, Galilei Giancardi di Alassio, per tre giornate sarà possibile degustare le eccellenze delle nonne alassine”.

​”Tanti ritorni, ma anche tante novità come la mostra “Love from Alassio” nell’ambito del Festival della Cultura. A cura di Claudia Andreotta e Francesca Bogliolo inaugurerà il 4 dicembre alla chiesa anglicana dove l’allestimento sarà visitabile fino al 6 gennaio. Un tuffo nel passato della nostra città e della nostra Riviera attraverso manifesti, oggettistica, moda e molto altro ancora a identificare un’epoca e una vocazione, quella turistica, cui la Città del Muretto deve molto”.

​”Lo avevamo detto – spiega Paola Cassarino, consigliera incaricata alla cultura del Comune di Alassio – la programmazione del Festival non si sarebbe limitata alla sola estate ma ci avrebbe accompagnato per tutto l’anno. In calendario a dicembre, infatti, oltre alla mostra c’è anche la presentazione del libro “Il Casinò Municipale di Alassio. Una storia Spettacolare di Matteo Paoletti oltre ad aperture straordinarie della Biblioteca Civica e ad iniziative per i bambini”.

“Stiamo anche mettendo a punto le ultime date di Alassio Jazz Winter Edition – aggiunge ancora Galtieri – una serie di serate all’Anglicana con i più grandi nomi del jazz italiano e non solo”.

​La maratona dei Babbi Natale, i Tuffi dal Molo, il Footgolf, il Torneo della Befana di Pallavolo, anche lo sport dice la sua durante le festività natalizie in una calendario che ancora si deve completarsi di alcuni tasselli per essere definitivo.

Alassio Christmas Town

​”È un’offerta molto ampia – commenta Luca Caputo, destination manager della Città del Muretto – attorno alla quale insieme alle associazioni di categoria cercheremo di creare nuove opportunità di “Break in Alassio” sulla scorta di quanto fatto in occasione del Black Friday. In questo caso ci rivolgeremo soprattutto ad un pubblico famigliare con eventi e servizi dedicati, offerte di soggiorno family ed esperienze pensate per tutti, dai più piccoli ai più grandi”.

“Non ci siamo ancora lasciati alle spalle l’emergenza sanitaria – la conclusione del sindaco Marco Melgrati – tutte le attività saranno organizzate e gestite secondo le normative vigenti, ma questo calendario è la prova di quanto Alassio sia una città viva e propositiva, di come tutti insieme abbiano saputo lavorare per un fine unico e condiviso riaccendere la città, riaccendere il Natale”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.