Commento

Elezioni provinciali, Grande Liguria: “Isella non ricandidata? Chi lavora bene viene escluso”

"Riteniamo che non candidare Massimo Arecco sia un errore"

Palazzo Nervi Savona

Savona. “Purtroppo non ci ha sorpreso l’assurda decisione di non ricandidare per il consiglio provinciale Luana Isella che tanto bene e con passione ha svolto il suo compito”. Lo dichiara Grande Liguria.

“In questo triste periodo chi pensa con la sua testa esprime idee non è ben visto dalla partitocrazia per cui sentendosi onnipotenti si arrogano il diritto di fare il bello e cattivo tempo ivi compreso non candidando chi senza dubbio avrebbe ottenuto un ottimo risultato continuando a lavorare tanto e bene per i nostri territori.”, proseguono dal partito.

“Ci ha stupito invece la non candidatura di Massimo Arecco rieletto molto bene nelle elezioni comunali di Savona, non vogliamo entrare nelle dinamiche di partito altrui ma questa scelta la riteniamo un errore. In ogni caso – concludono – pensiamo davvero che la partitocrazia stia per arrivare come si dice a fine corsa,per cui auspichiamo che i cittadini si riprendano gli spazi che gli competono diventando protagonisti di liste civiche e comitati”.

leggi anche
Luana Isella
Le sue parole
Le ripicche e i giochi di potere lasciano fuori dalla Provincia Luana Isella: “Mi faccio da parte, viene prima il territorio”
Luana Isella
Presa di posizione
Elezioni provinciali, Isella: “La lista di centrosinistra porterà contributo positivo alla politica savonese”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.