Antivigilia

Eccellenza “A”: cinque posti per sette squadre, domenica ben tre big match

Ospedaletti, Arenzano e Varazze devono tener lontano l'Alassio

Eccellenza A: Finale-Genova Calcio

Si conclude domenica il girone di andata del torneo di Eccellenza, raggruppamento “A”. Il campionato è stato chiaro su almeno due aspetti fino a questo momento. Il primo è che ci sono due squadre di troppo: ai play off si va in cinque ma le pretendenti sono sette. Il secondo è che l’Alassio non sembra aver nelle corde la possibilità di salvarsi.

Taggia, Cairese, Ventimiglia, Albenga, Finale, Genova Calcio e Pietra Ligure sono formazioni che anche nelle sfide incrociate hanno dimostrato di essere tutte di ottimo livello. Due di esse giocheranno però la seconda parte di stagione lottando per non retrocedere.

Eccezion fatta per la Genova Calcio, che se la vedrà contro l’Ospedaletti, le altre big saranno tutte impegnate in sfide incrociate. Al “Riva” di Albenga i padroni di casa ospiteranno la Cairese. Al “Borel”, andrà in scena il derby tra Finale e Pietra Ligure. In territorio imperiese, il Taggia incrocerà i tacchetti in trasferta contro il Ventimiglia.

L’Arenzano ha una ghiotta occasione per scacciare l’incubo retrocessione diretta ospitando al “Gambino” il fanalino di coda Alassio. Una vittoria significherebbe portarsi a più otto sulle vespe e staccare il Varazze di tre lunghezze, visto che i nerazzurri osserveranno il turno di riposo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.