Innovazione

“Domus, la stanza della domotica”: inaugurata la nuova aula innovativa al Ferraris Pancaldo

E' il primo istituto in Italia ad essere dotato di questa tecnologia

Inaugurazione Domus aula domotica Ferrraris Pancaldo

Savona. “Domus, la stanza della domotica“: è questo il nome della nuova aula inaugurata stamattina all’istituto Ferraris Pancaldo di Savona.

Presenti il dirigente Alessandro Gozzi, il sindaco di Savona Marco Russo, il presidente di Fondazione De Mari Luciano Pasquale, il presidente e il direttore di Unione Industriali Angelo Berlangieri e Alessandro Berta, il prorettore del Campus di Savona Marco Testa.

E’ stata finanziata da Fondazione De Mari insieme all’Unione Industriali di Savona, in collaborazione con Apple Italia che ha fornito i dispositivi. Il Ferraris Pancaldo diventa così il primo istituto in Italia a essere dotato di questo tipo di tecnologia.

Ne potranno usufruire i ragazzi del triennio degli indirizzi di elettronica e elettrotecnica permettendogli di toccare con mano “l’industria 4.0“. Non sarà esclusivamente digitale, infatti, sono stati mantenuti i tavoli con le dotazioni analogiche.

“E’ stato il risultato della sinergia tra la scuola e le istituzioni, ha coinvolto tutto il territorio“, hanno commentano con soddisfazione dall’Istituto.

I ragazzi ora potranno lavorare applicando la domotica, la disciplina che permette attraverso la tecnologia di automatizzare strumenti o impianti che si usano tutti i giorni.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.