Posizione

Concessioni balneari, Europa Verde Savona: “Favorevoli alla liberalizzazione, il ruolo pubblico torni centrale”

"Auspichiamo che ponga fine ad un sistema caratterizzato da tariffe eccessivamente vantaggiose a dei privati per la gestione di un bene pubblico"

balneari bagni marini

Savona. “Accogliamo favorevolmente il verdetto espresso dal Consiglio di Stato nei confronti delle concessioni balneari, eliminando il tentativo di aggirare l’applicazione della direttiva Bolkestein, la cui attuazione in ogni caso sarebbe stata presto o tardi inevitabile”.

A dichiararlo è Europa Verde Savona, in contrasto con quanto sostenuto dai balneari preoccupati per le loro aziende e famiglie.

“Ci auspichiamo ora che l’avvento di un mercato competitivo (che comunque permetterà ai gestori attuali di partecipare ai bandi) ponga fine ad un sistema caratterizzato da tariffe eccessivamente vantaggiose a dei privati per la gestione di un bene pubblico – proseguono i verdi -. I costi delle concessioni fin qui applicati sono infatti irrisori rispetto agli incassi dell’attività svolta, è ora che il ruolo pubblico torni centrale e venga messo al primo posto l’interesse dei cittadini, mettendo fine ad un mercato immobilizzato da decenni”.

“Come Verdi speriamo infine che nell’assegnare i nuovi bandi il tema della salvaguardia ambientale del litorale sia preso in massima considerazione, evitando progetti che non siano all’insegna della sostenibilità”, concludono.

Ieri il confronto delle Regioni con il ministro al Turismo Massimo Garavaglia, durante il quale si è deciso di avviare al più presto un tavolo di lavoro per trovare delle soluzioni che impediscano l’invasione dei litorali italiani da parte di multinazionali straniere, aspetto che preoccupa di più il settore.

leggi anche
stabilimenti balneari
Soluzioni
Balneari, confronto Scajola-Garavaglia: “Al via tavolo di lavoro per soluzioni che impediscano invasione multinazionali”
Generica
Controffensiva
I balneari non ci stanno: si andrà in Cassazione contro la sentenza del Consiglio di Stato sulle concessioni
Generica
Battaglia
Balneari, l’assessore Scajola: “Azione parlamentare a tutela di tante imprese e famiglie”
stabilimenti balneari Albisola Superiore
Reazione
Rabbia balneari: “Sentenza sconcertante, angoscia per tante famiglie e lavoratori”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.