"casa del volontariato"

Borghetto, sindaco: “Locali dell’ex bocciofila diventeranno sede delle associazioni”

"L'idea è anche quella di riqualificare la zona verde adiacente dotandola di tavoli e panche"

Generico novembre 2021

Borghetto Santo Spirito. “Finalmente tutte le associazioni di Borghetto potranno avere una sede comunale”. Ad annunciarlo è il sindaco Giancarlo Canepa che specifica: “L’amministrazione comunale ha individuato nei locali dell’ex bocciofila di piazza della Pace la soluzione per l’annoso problema della mancanza di locali pubblici da dedicare alle associazioni”.

“Ormai da diversi anni, a causa di varie problematiche tecniche, non era stato più possibile assegnare i locali al piano superiore di Palazzo Marexiano – continua il primo cittadino -, l’ultimo ad occuparli legittimamente, a fronte del pagamento di un canone simbolico, era stato il Forum Culturale fino al 1999 salvo poi dover rinunciare trasferendosi forzatamente in piazza Don Borastero con le successive richieste di cui abbiamo traccia dal 2006 e fino ad oggi inascoltate, di avere una sede in un edificio comunale”.

“A risolvere la questione della sede ci aveva provato, senza successo, anche l’amministrazione Gandolfo, dovendo poi rinunciare a Villa Laura a causa delle note vicende legate al bilancio – prosegue Canepa -. Come purtroppo immaginavamo, il bando per assegnare la bocciofila è andato deserto. Viste anche le numerose richieste che da anni provenivano dalle varie associazioni, abbiamo voluto cogliere questa occasione, non solo per scongiurarne l’abbandono ma anche e soprattutto con lo scopo di valorizzarla, di convertire la struttura per trasformala nella sede comunale delle associazioni di Borghetto”.

“I locali interni verranno adeguati e le aree pertinenziali esterne diventeranno spazi polivalenti che potranno essere sia di uso pubblico che a disposizione delle associazioni per la realizzazioni di eventi, sagre e iniziative varie atte a sostenere economicamente le loro attività – spiega Canepa -. L’idea è quella di riqualificare anche la zona verde adiacente dotandola di tavoli e panche ad uso area pic-nic ed eventualmente di una piccola area di gioco per bimbi. Vista anche la prossima realizzazione (i lavori dovrebbero iniziare prima della fine dell’anno) del marciapiede che costeggerà capo Santo Spirito innestandosi, con un bellissimo belvedere, sulla passerella che conduce a Ceriale e al parco urbano di Castello Borelli, la zona potrebbe diventare anche un importante punto di partenza per le attività escursionistiche”.

“Appena possibile lavoreremo alla predisposizione di un regolamento per l’utilizzo dei locali e successivamente di un bando con l’obbiettivo di assegnare la struttura alle associazioni di Borghetto entro il mese di marzo. Confidiamo che questa iniziativa, di cui siamo molto orgogliosi, possa fungere da ulteriore stimolo per la crescita e il consolidamento dell’associazionismo e del volontariato” conclude il sindaco Giancarlo Canepa.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.