Brrr!

Alassio, Albenga e Laigueglia autorizzano l’accensione degli impianti di riscaldamento

In considerazione del sensibile abbassamento delle temperature

Termosifone Calorifero Riscaldamento

Provincia. In considerazione del sensibile abbassamento delle temperature, stamani il sindaco di Alassio Marco Melgrati, ha sottoscritto l’ordinanza numero 305 del 2 novembre che modifica i limiti di accensione degli impianti termici.

Per le finalità di salute pubblica, in deroga alle disposizioni di legge si autorizza quindi l’accensione degli impianti termici a “far data dalla data odierna al 14 novembre 2021 compreso, negli edifici pubblici e privati”. Gli impianti possono restare accesi “fino a un massino di 4 ore al giorno di cui 2 nelle ore del mattino e 2 nelle ore pomeridiane”.

Anche a Laigueglia il sindaco Roberto Sasso Del Verme ha emesso un’ordinanza che autorizza l’accensione degli impianti fino a cinque ore al giorno.

L’ordinanza è valevole da oggi, martedì 2 novembre a domenica 14 novembre.

Sulla stessa linea anche il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, il quale, considerato l’abbassamento delle temperature degli ultimi giorni e la tendenza previsionale dei prossimi giorni, ha firmato ordinanza di autorizzazione ad anticipare il periodo di attivazione degli impianti termici. 

“Secondo quanto previsto dagli art. 4 e 5 del D.P.R. 74/2013 , quindi, si autorizza ad anticipare il periodo annuale di esercizio degli impianti termici, per tutti gli edifici ricadenti nel territorio comunale, con decorrenza dal 2 novembre e fino alle ore 24 del 14 novembre, per una durata giornaliera non superiore a cinque ore” fanno sapere dall’amministrazione ingauna.

 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.