Novità

Sito web istituzionale del Comune di Pietra, De Vincenzi e Pastorino: “Online nuovi servizi digitali”

Sindaco e assessore: "Procedimenti amministrativi, PagoPa e Centrale di Committenza. Nuova tappa verso transizione digitale e smart city"

sito web generica

Pietra Ligure. Sono online da oggi, sul portale istituzionale del Comune di Pietra Ligure, tre nuovi tasti che danno accesso ai nuovi servizi digitali.

PagoPA (pagamento degli IUV emessi dagli Uffici e delle multe della Polizia Locale), diversi procedimenti amministrativi afferenti alle aree tecnica (ambiente, edilizia privata, SUAP), economico-finanziaria (imposta di soggiorno), amministrativa (richiesta di patrocinio) e della Polizia locale (sanzioni codice della strada), e la centrale unica di committenza “la Pietra” (gestione delle procedure di affidamento lavori, servizi e forniture) sono, da oggi, accessibili direttamente, tramite SPID o CIE, dall’homepage.

Inoltre, in conformità alla normativa AgID e come stabilito dal DL “Semplificazione e innovazione digitale”, convertito nella legge n. 120/2020, da oggi SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) e CNS (Carta Nazionale dei Servizi) sono gli unici sistemi di identificazione per l’accesso ai servizi digitali della PA e quindi per l’accesso ad essi.

“Con l’attivazione dei servizi digitali,  implementiamo il nostro sito istituzionale con importanti strumenti a servizio dei cittadini. Dalla messa online del nuovo portale, avvenuto l’anno scorso a giugno, abbiamo costantemente continuato ad aggiornarlo con nuove funzionalità e contenuti e oggi,  in un momento storico particolare, quello della ripartenza, dopo un lungo periodo di difficoltà e incertezze dovuto alla pandemia, raggiungiamo questo importante risultato con l’obiettivo prioritario di semplificare l’accesso dei cittadini ai servizi fondamentali e di offrire importanti strumenti utili alla ripartenza della nostra comunità” – commentano il Sindaco Luigi De Vincenzi e l’Assessore all’innovazione tecnologica e smart city Marisa Pastorino.

“Un sito istituzionale al passo con la transizione al digitale che sta interessando il nostro Paese e che pone al centro il cittadino-utente è un’ulteriore tappa verso una città efficiente, sostenibile, intelligente e fondata sull’interazione reciproca e il dialogo fra amministrazione e cittadini. Con i nuovi servizi digitali attivati oggi, e ai quali se ne aggiungeranno presto altri, continuiamo un progetto programmatico, ben più ampio e che ci sta molto a cuore, verso la smart city , in particolare sotto il profilo di smart governante”.

“Con oggi, inauguriamo strumenti  che non solo segnano un grande rinnovamento della pubblica amministrazione ma che sono una marcia in più a disposizione dei cittadini, delle attività produttive, dei professionisti, delle associazioni e dei turisti e che ci consentono di stare al passo con i tempi, oltre che di adeguarci alle normative vigenti.  Ringraziamo i professionisti che hanno collaborato all’implementazione di tutte le procedure necessarie e i responsabili di settore e tutti gli uffici per la disponibilità e l’impegno profusi nella realizzazione di questo importante “cambio di passo”, concludono De Vincenzi e Pastorino.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.