Pallanuoto

Serie A1: l’AN Brescia non lascia scampo alla Rari Nantes Savona

I biancorossi riescono a segnare solamente tre reti

Carige R.N. Savona (ITA) vs Montpellier Waterpolo (FRA)

Brescia. La Carige Rari Nantes Savona ha affrontato oggi, nella piscina Mompiano, l’AN Brescia. L’incontro, valevole per la terza giornata della regular season del campionato di Serie A1, è stato vinto dai padroni di casa col risultato di 14 a 3.

La Rari Nantes Savona si tuffa ora nei quarti di finale della Len Euro Cup, il cui incontro di andata si giocherà a Sabadell in Spagna mercoledì 27 ottobre. Il campionato di Serie A1  riprenderà il 30 ottobre con la quarta giornata nella quale i biancorossi saranno impegnati nella piscina Zanelli di Savona contro Salerno. L’inizio dell’incontro è fissato alle ore 15.

Il tabellino della partita:
A.N. Brescia – Carige Rari Nantes Savona 14-3
(Parziali: 3-1, 5-0, 6-2, 0-0)
A.N. Brescia: Tesanovic, Dolce, Presciutti 1, Gianazza T., Lazic 4, Vapenski, Renzuto Iodice 4 (di cui 1 su rigore), Balzarini, Alesiani 3, Luongo 1, Di Somma 1, Gitto, Gianazza M..
Allenatore: Alessandro Bovo.
Carige Rari Nantes Savona: Massaro, Rocchi 1, Patchaliev, Vuskovic, Molina Rios 1, Rizzo, Caldieri, Bruni, Campopiano 1 (su rigore), Fondelli, Iocchi Gratta, Giovanetti, Da Rold.
Allenatore: Alberto Angelini.
Arbitri: Raffaele Colombo di Como e Massimo Calabrò di Macerata.
Delegato Fin: Enzo Carannate di Torino.
Note. Superiorità numeriche: Brescia 3 su 8 più 1 rigore realizzato, Savona 1 su 9 più 2 rigori di cui 1 realizzato. Usciti per tre falli: Vapenski (Brescia) a 3’52” dalla fine del quarto tempo. Nel quarto tempo Tesanovic (Brescia) ha parato un rigore a Fondelli (Savona).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.