Impariamo dal passato

Savona, il Priamar non finisce di stupire: scoperti un capitello e la base di una colonna dell’antica cattedrale fotogallery

Gli archeologici hanno rinvenuto i reperti storici dove si sviluppava la navata sinistra

Savona, gli scavi archeologici al Priamar rivelano nuove importanti scoperte
Al Priamar di Savona nuove scoperte sull'antica cattedrale

Savona. Un capitello sostenuto da una base di un metro e venti e una base marmorea, di dimensioni inferiori, che sosteneva una colonna di 34 centimetri d’altezza: è quanto scoperto in questi giorni sulla Fortezza del Priamar grazie agli scavi iniziati a luglio dall’Istituto Internazionale di Studi Internazionale Liguri e dal Civico Museo Archeologico di Savona con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Liguria.

I reperti storici, presumibilmente uno dei quattordici capitelli della chiesa, sono stati trovati dove si sviluppava l’antica cattedrale, in particolare la navata sinistra. Il peso supera abbondantemente la tonnellata.

“Il luogo dello scavo è stato scelto ipotizzando zone che potrebbero avere reperti storici in base alla conformazione del Priamar e l’andamento della roccia – spiega Carlo Varaldo, ex docente universitario e direttore dei lavori – I due elementi che sono stati rinvenuti fanno presumere che appartenessero all’antica cattedrale. Quando nel ‘500 fu eretto il Palazzo dei Colonnelli, sopra i resti della cattedrale, fu usato tutto ciò che si poteva del vecchio edificio”.

Un altro intervento che si aggiunge ai tanti che caratterizzano il periodo a cavallo fra ‘300 e ‘400. “Nel 1346 fu realizzata la pala d’altare dell’antico duomo, poi finita in Francia – spiega lo storico dell’arte Massimiliano Caldera – Nel 1370, invece, la fonte battesimale, quand’era vescovo Antonio da Saluzzo, il quale diede poi avvio al cantiere del Duomo di Milano. Infine tra il 1394 e il 1402 fu realizzata la nuova porta del duomo, a cui si aggiunsero altri interventi pittorici”.

leggi anche
savona
Scavi archeologici nell’antica cattedrale del Priamar: nuove indicazioni sulle fasi medioevali
scavi archeologici
Savona: nuovi dati sugli scavi archeologici nell’antica cattedrale del Priamar
priamar Savona
Savona, ripresi gli scavi archeologici al Priamar

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.