Evento

Riviera beach volley, grande successo a Laigueglia

Grande successo per la decima edizione Riviera Beach Volley, premiata anche da una domenica di sole caldo estivo che ha permesso a molti partecipanti anche un ultimo bagno sulle splendide spiagge laiguegliesi.

Generico ottobre 2021
Oltre 250 partecipanti, musica a cura di Mattia Voice, sport e grande spettacolo.
Livello di gara aperto a tutti. Nei professionisti è il duo veneto composto dal talentuoso ventenne Marco Viscovich, pluricampione italiano un20 e medaglia di bronzo agli europei u21, e il muratore pluricampione italiano Davide Molin, i vincitori del B12000 maschile di Laigueglia.
La coppia emiliana Joshua Kessler e David Krumins non è riuscita a ripetere il successo del 2019 in terra ligure fermandosi proprio in una finale persa per 2 set a zero. Nel femminile grande affermazione della coppia livornese Eleonora Gili (9° in classifica nazionale assoluta) Claudia Puccinelli contro la coppia formata sull’asse Torino – Roma da Anna Dalmazzo (13° assoluta) e Erika Ditta.
Ottimo quarto posto per la coppia giovanissima u20 targata Albissola Volley Greta Filippini e Maria Molinari che ha sfruttato al meglio la wild card messa a disposizione dal Comitato Regionale Fipav Liguria insieme all’organizzatore Alessio Marri, presidente Riviera Beach Volley Asd.
“Non possiamo che essere entusiasti di questa straordinaria chiusura di stagione – spiega Marri questi 16 campi stracolmi di atleti ad ottobre sono un’incredibile testimonianza delle potenzialità turistiche degli eventi sportivi”.
Nell’altro torneo federale, il B2 federale maschile e femminile, sono stati invece vinti rispettivamente dai sanremesi Badalotti-Gazzera e dalle albissolesi Brunasso-Trombetta.
Nell’amatoriale la contesa è stata composta da due giorni di fuoco su 12 campi totali. Su 170 le coppie totali si sono dati battaglia sia il sabato con la formula classica 2×2 maschile e femminile e la domenica 4×4 e 2×2 misto. Il sabato ha visto le francesi Ziani – Saldariega vittoriose sulle imperiesi Valentina Conte e Valentina Vizio le francesi Ziani – Saldariega, mentre sono stati i modenesi Baschieri-D’Andrea a strappare la finale ai torinesi Albano-Comba entrambi alle prese con una neopaternità che li ha visti salire sul secondo gradino del podio con i neonati in braccio.
Il 4×4 misto è stato vinto dai liguri Campi-Montedoro-Pastorino-Bettucchi, mentre nel 2×2 misto formato da ben 48 coppie si sono imposti gli italo-francesi Pietro Torre e Anna Romero. Cornice di pubblico straordinaria sulla passeggiata di Laigueglia a ridosso dei Bagni Lido e il ristorante Ghè epicentro della manifestazione dove in pieno rispetto regole Covid si è mangiato, premiato e ascoltato musica in piena goliardia sportiva.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.