Tabellini

Promozione, Girone A: il Ceriale banchetta contro il Celle Riviera, Soccer Borghetto nuova capolista

Le formazioni e i gol (con la classifica) della sesta giornata di campionato

Soccer Borghetto festante

Savona/Genova. Una sesta giornata all’insegna dello spettacolo come da attese. È facilmente definibile in questa maniera il turno di Promozione andato in scena quest’oggi, questo per un inizio di stagione confermatosi infuocato con sfide di alto livello in occasione di ogni turno di campionato. 23 reti ed uno show davvero incredibile, di seguito ecco il racconto del sesto atto del campionato di Promozione andato in scena dalle ore 15:00.

Ceriale 7-1 Celle Riviera [PT 27’ Fantoni, 37’ Murabito, 40’ Maxena; ST 2’ Cortese (Celle), 10’ Murabito, 20’, 30’ Caneva, 35’ Eretta]

Infine continua a piovere sul bagnato in casa Celle Riviera, questo mentre splende invece il sole in casa biancoblù. Sono queste le previsioni scaturite da una domenica di calcio giocato che ha premiato il Ceriale di mister Biolzi, tecnico determinato riuscito a reagire successivamente alle difficoltà riscontrate ad inizio campionato. Panchina a rischio al contrario in casa giallorossa, ambiente che sembra ormai aver scaricato un nervoso ed anche espulso mister Massimiliano Ghione.

I padroni di casa sono scesi in campo con Breeuwer, Di Fino, Donà, Genduso, Fantoni (C), Eretta, Maxena, Monaco, Murabito, Buonocore e Caneva. A disposizione vi erano Ebe, Bertolaso, Bonifazio, Farinazzo, Bellinghieri, Hamati, Gerini, Badoino e Ricotta.

Gli ospiti invece hanno risposto con Fradella, Bruzzone (C), Barranca, Barcellona, Mordeglia, Cosentino, Piccardo, Lettieri, Favara, Damonte e Barreto. In panchina si sono accomodati Delfino, Massa, Andrea Piombo, Fanelli, Alessio Piombo, Ujka, Zitout e Arena.

Legino 0-3 Soccer Borghetto [PT 1’, 6’ Di Lorenzo; ST 5’ Staltari]

Una prova di forza impressionante per una squadra divertente e capace di giocare sul velluto. Risulta essere questo il riassunto maggiormente esaustivo di un match a senso unico, una sfida indirizzata dopo appena 5 minuti dalla doppietta di uno scatenato Di Lorenzo. Buio pesto invece in casa verdeblù, questo per una squadra apparsa davvero in stato confusionale.

Il Legino guidato da mister Tobia è sceso in campo con Illiante, Incorvaia, Semperboni (C), Dorno, Perria, Guerra, Donna, Giusto, Romeo, Guerrieri e Crocetta. A disposizione vi erano Maruca, Scala, Saporito, Anselmo, Kertalli, Galiano, Rognoni e Del Nero.

Via Dell’Acciaio 1-1 Baia Alassio [PT 22′ Camara (V); ST 47′ Mangone (A)]

Testa, cuore, grinta e carattere: sono questi gli attributi che hanno permesso alla formazione giallonera di tornare ad Alassio con un punto fondamentale, una grandissima gioia la quale si è contrapposta all’enorme delusione dei padroni di casa genovesi, compagine la quale si è vista sfuggire all’ultimo tre punti che sarebbero stati davvero preziosissimi.

Il Via Dell’Acciaio si è schierato con Laganaro, Temperini, Baratta, De Simone, Iraci, Albertoni, Camara, Oliveros, Mboge, Bevegni (C) e Perdelli. A disposizione vi erano Sibilia, Pesce, Gualtieri, Zanini, Lo Stanco, Balayoko, Cagno, Malerba e Caporali.

Il tecnico Fabio Ghigliazza ha invece risposto con Pampararo, Castellari, D’Aprile, Cavassa (C), Delfino, Odasso, Danio, Vignola, Rimassa, Castello e Morabito. In panchina si sono accomodati Toja Rodriguez, Giannantonio, Shani, Tamborino, Bogliolo, Basile, Mangone, Zouita e Diaconu.

Vallescrivia 1-1 Bragno [ST 10′ Fassone (V), 45′ Rizzo (B)]

Sfuma in zona Cesarini invece la testa della classifica di un Vallescrivia sciupone: punto d’oro in trasferta per un Bragno volitivo e ordinato, una squadra determinata e cinica capace di colpire al momento giusto.

Il Vallescrivia si è schierato con Firpo, Matranga (C), Celentano, Zanovello, Prestia, Watara, Njie, Leto, Tosonotti, Fassone e Rizzo. A disposizione vi erano Ferrando, Bricchi, Mignacco, Mereu, Navamo, Rubini, Molon e Vaccaro.

Il Bragno allenato da mister Gerundo ha invece risposto con N. Negro, Diarra, Bozzo, Saviozzi, Marini, Gallo, Monni, Rizzo, Tubino, Di Martino (C) e Giusio. In panchina si sono accomodati Binello, L. Negro, Pizzorno, Amato, Chinelli e Puglia.

Borzoli 3-0 Veloce [PT 8’ Balestrino, 45’ Volpe; ST 48’ Camera]

Dopo la goleada rifilata al Celle Riviera nella precedente giornata prosegue il momento magico del Borzoli, formazione agguerrita riuscita a schiantare una Veloce ancora una volta punita a causa di disattenzioni grossolane.

I locali guidati da mister Valmati sono scesi in campo con Calizzano, Raso, Guidotti, Lerini, Ravera, Ventura (C), Scalzi, Zani, Balestrino, Cocurullo e Volpe. A disposizione vi erano Cannavò, Camera, Pongiluppi, Bresciani, Alvarado Rivera, Dagnino, Valenti, Scovenna e Crovetto.

Gli ospiti guidati da Ermanno Frumento hanno risposto con Cerone, Rampini, Cosentino, Grasso, Apicella, Zecchino, Diana, Carro Gainza, Giguet, Vallerga e Doci. In panchina si sono accomodati Barile, Murialdo, Testori, Polito, Ranne, Sarpa, Belmonte e Di Leo.

Camporosso 1-2 Serra Riccò [PT 18′ Stradi (S); ST 15′ Lobascio (S), 41′ Marafioti (C)]

Dopo il turno di riposo prosegue la corsa del Serra Riccò. A Camporosso bastano Stradi e Lobascio per domare una comunque pimpante formazione di casa, squadra mai doma e capace grazie alla rete di Marafioti di regalarsi un finale di partita appassionante.

I padroni di casa guidati da Carmelo Luci sono scesi in campo con Farsoni, Cecchini, Cordi (C), Truisi, Arena, Rossi, Luci, Giovinazzo, Siberie, Grifo e Crudo. A disposizione vi erano Galata, Brambilla, Trimboli, Piana, Casellato, Bacciarelli, Tofanica, Iezzi e Marafioti.

Gli ospiti hanno risposto con Bulgarelli, Ilardo, Zucca, Robotti, Garibaldi, Vignolo, Stradi, Boccardo, Lobascio (C), Aprile e Preti. In panchina si sono accomodati Sommariva, Torrisi, Bixio, Bonara, Monticone, Mosca, Manca e Martuffo.

Praese 1-1 Golfo Dianese [PT 10′ Calzia (G); ST 28′ Fedri (P)]

Infine uno dei big match di giornata ha messo di fronte Praese e Golfo Dianese, questo per una sfida dall’aria di alta classifica. Alla fine è stato 1-1 tra giallorossoblu e biancogialloverdi, un epilogo che dunque rallenta la corsa di entrambe le squadre.

La Praese è scesa in campo schierando Lepri, Valcavi, Perego (C), Cristofaro, Gattulli, Raso, Gaggero, Stabile, Di Molfetta, Morando e M. Bruzzone. A disposizione vi erano L. Bruzzone, Banchieri, Spallarossa, Forte, Muto, Pavone, Calcagno, Sabor e Fedri.

La Golfo Dianese allenata da Nicola Colavito ha risposto con Bortolini, Falzone, Osinaga Quispe, Pozzato, Lufi, Delice, Mehmetaj, Calzia, Dominici, Burdisso e Martini. A disposizione vi erano Bregasi, Poletti, Risso, Sparaventi, Casassa Vigna, Mrahi, Gashi e Franco.

È così terminata una giornata davvero appassionante, un motivo in più per non perdersi nulla relativamente alla Promozione 2021/2022. Al termine del sesto turno, ecco la classifica: Soccer Borghetto 15, Vallescrivia 14, Serra Riccò 13, Praese 11, Borzoli 11, Golfo Dianese 9, Voltrese Vultur 8, Legino 6, Camporosso 6, Ceriale 6, Bragno 4, Baia Alassio 3, Veloce 2, Via Dell’Acciaio 2, Celle Riviera 2.

leggi anche
Legino-Soccer Borghetto
Biancorossi travolgenti
Promozione, Girone A: il Soccer Borghetto vola al primo posto nel segno di Di Lorenzo: 0-3 al Legino al Ruffinengo
Triangolare Quiliano-Legino-Soccer Borghetto
Temi e terne arbitrali
Promozione, Girone A: oggi il big match Legino-Soccer Borghetto, in coda spicca Ceriale-Celle Riviera
Davide Brignoli
Capolista in solitaria
Soccer Borghetto, mister Brignoli non si scompone: “Complimenti ai ragazzi, pronti ad affrontare insieme anche le difficoltà”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.