Live

Prima Categoria: l’ex Macagno è fatale: Savona batte Vadese due a zero

Il remake della sfida di Coppa Liguria scatta alle ore 15

Generico ottobre 2021

Savona 2 ( 27′, 32’Macagno)  – Vadese 0

 

48′ Triplice fischio. Quarto successo in altrettanti match per il Savona.

43′ Giannone lascia il posto a Brando. Ammonito Suetta.

41′ Punzione di Signori respinta. Quaglia calcia alto sulla traversa.

38′ Di Roccia lancia Vittori. Il tentativo di passaggio per Spaltro, che sarebbe stato da solo davanti a Provato, viene intercettato ottimamente da Suetta. È l’ultima azione per Vittori. Al suo posto Rossetti.

35′ Cross di Quaglia. Troppo lungo per Tona. La Vadese fa la partita. Il Savona si difende con ordine e prova a ripartire.

31′ Balleri manda in campo Gavarone al posto di Esposito F. Ninivaggi da pochi passi spara alto sulla traversa. Si entra nella fase cruciale della gara. Per la Vadese è il momento di provare a sbloccarla. E infatti i granata hanno guadagnato campo.

26′ Prosegue la gara all’insegna di un sostanziale equilibrio.

24′ Venneri per Crocilla nella Vadese.

19′ Di Roccia prende il posto di Fonjock nel Savona.

15′ Proteste ospiti per un’uscita fuori area di Rinaldi che atterra Tona che rimane accasciato dolorante. L’azione prosegue e Giannone viene ammonito per un fallo su Caroniti.

14′ D’Anna lascia il posto a Tona. Una punta in più per la Vadese.

12′ La Vadese deve fare attenzione ad andare in avanti senza lasciare troppo campo ai contropiesisti del Savona. Un goal fatto può riaprire la partita, uno subito la chiuderebbe.

10′ Lancio del Savona, Spaltro va via e si presenta a tu per tu con Provato, che in uscita di piedi è bravo ad anticipare l’avversario.

9′ Alla Vadese servirebbe un goal per provare a recuperare la gara. Controvento diventa difficile provare il lancio per Piu. Ci prova Giannone dalla lunga distanza. Palla alta.

6′ Ripartenza 3 vs 3 del Savona. Spaltro apre per Vittori. L’arbitro ferma tutto per fuorigioco.

1′ Si riparte. Balleri inserisce Spaltro al posto di Maccagno.

Secondo tempo 

45′ Fine primo tempo. La Vadese non ha sfigurato, ma Maccagno si è rivelato implacabile quando gli è stata lasciata un pochino di libertà.

41′ Quaglia riceve in area. Tiro-cross deviato in angolo. Sul corner, D’Anna colpisce di testa. Rinaldi blocca.

39′ Entra Quaglia. Suetta si sposta sulla linea dei difensori.

36′ Marchi out per infortunio. La Vadese prepara il cambio.

32′ Raddoppio del Savona! Macagno riceve dentro l’area, prende la mira e fa partire una stoccata che non lascia scampo a Provato.

31′ Magia di Vittori sul fondo dentro l’area. Cross teso per Maccagno che realizza il tap in vincente. Annullato per fuorigioco.

30′ Reazione della Vadese. Il tiro da appena dentro l’area di Pulina è però facile preda di Rindaldi. Poco dopo, palla in mezzo dei vadesi, Piu anticipa anche il portiere ma la conclusione finisce abbondantemente alta, così come il seguente tentativo dello stesso attaccante dal limite.

27′ Savona in vantaggio! Macagno riceve da solo dentro l’area e fredda Provato con un forte diagonale. Buona parte del goal è di Stefanzl, che di testa a ribattuto il pallone in uscita facendolo finire al compagno. 

19′ Prova a spingere il Savona. La conclusione di Fonjock da fuori termina fuori. I padroni di casa sono privi della soluzione lunga visto il forte vento che spira in direzione opposta.

17′ Vittori va via sulla destra e mette in mezzo. Provvidenziale salvataggio di Marchi.

16′ Il Savona prova a imbastire l’azione cercando Macagno che si accentra rompendo le linee. Per ora questo dispositivo non ha ancora funzionato.

12′ Bella iniziativa di Suetta. Incursione centrale e tiro in porta. Fuori con Rinaldi in controllo.

10′ Kuci respinge male e concede l’angolo. Batte Giannone. D’Anna gira verso la porta ma finisce fuori. Soffia un forte vento al Ruffinengo. Savona controvento in questa fase.

5′ Partita equilibrata con le squadre che non prestano il fianco. Unico squillo una scorribanda sulla destra di Ninivaggi dopo pochi minuti. Cross in mezzo respinto però dalla difesa.

1′ Si parte. Vadese in completo grants con inserti azzurri. Classifica divisa a strisce verticali per il Savona. Gli striscioni giocano con un sorta di 4-3-3. Gli ospiti si dispongono con il 3-5-2, con Suetta a schermo della difesa. Giannone e Signori fanno gli interni.

Vadese: 1 Provato, 2 Pulina, 3 Crocilla, 4 Marchi, 5 Scimeni, 6 D’Anna, 7 Signori, 8 Suetta, 9 Piu, 10 Giannone, 11 Ninivaggi. A disposizione: 12 Cavalleri, 13 Appice, 14 Venneri, 15 Quaglia, 16 Brando, 17 Tona, 18 Tatti, 19 Brondo. Allenatore: Saltarelli.

Savona: 1 Rinaldi, 2 Caroniti, 3 Esposito M, 4 Fonjock, 5 Fancellu, 6 Kuci, 7 Esposito F, 8 Stefanzl, 9 Vittori, 10 Macagno, 11 Serhiienko. A disposizione: 12 Bresciani, 13 Gavarone, 14 Di Roccia, 15 Rossetti, 16 Gamba, 17 Spaltro. Allenatore: Balleri.

Savona. Terza sfida tra Savona e Vadese. Le prime due, in occasione del girone di Coppa Liguria hanno visto prevalse gli azzurrogranata all’andata e gli striscioni, che poi hanno passato il turno, al ritorno. Ora, la sfida che più conta visto che sono in palio punti importanti per il campionato. La squadra di Balleri si presenta all’incontro a punteggio pieno. Quattro, invece, i punti conquistati in tre partite dagli uomini di Saltarelli.

leggi anche
Savona batte Vadese 2 a 0
Sport
Savona, poker di vittorie per David Balleri: “Passo avanti per risultato, indietro per il gioco”
Simone Marinelli
Notizia shock
Savona Fbc, scoppia l’ennesimo terremoto: il vice-presidente Simone Marinelli lascia la società
E ora?
Savona, tutto okay per Sinopia a fine gara, ma ora persiste il dubbio sul post Marinelli
Vadese Vs Santa Cecilia
Prima "b"
Vadese, Tony Saltarelli promuove la squadra: “Non abbiamo sfigurato nonostante le assenze”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.