Iniziative

Mese dell’educazione finanziaria, Poste italiane organizza webinar gratuiti anche nel savonese

L'obiettivo: "Migliorare le conoscenze dei cittadini sui temi finanziari, assicurativi e previdenziali"

Poste Italiane

Savona. Poste Italiane partecipa alla quarta edizione del mese dell’educazione finanziaria e per l’occasione anche in provincia di Savona continua a promuovere eventi formativi con l’obiettivo di “migliorare le conoscenze dei cittadini in materia finanziaria, assicurativa e previdenziale per aumentarne la consapevolezza di fronte a decisioni economiche e di investimento”.

Il 26 ottobre i cittadini della provincia di Savona potranno partecipare al consueto appuntamento, completamente gratuito, di Poste Italiane con l’Educazione Finanziaria sulla tematica “Economia Personale e Familiare”. Saranno coinvolti gli uffici di Savona Centro, in via Au Fossu, Alassio, Andora, Borghetto Santo Spirito, Borgio Verezzi, Ceriale, Loano, Villanova D’Albenga e Finale Ligure 2, in piazza Del Tribunale, 11.

“Anche durante questo periodo, in cui il distanziamento interpersonale è diventata la nuova regola sociale, Poste Italiane non ha voluto rinunciare alle proprie iniziative didattiche, adattandole ad un nuovo e più attuale contesto digitale, ancora più diretto e facilmente fruibile infatti dall’inizio della pandemia – affermano dall’azienda -. Durante le sessioni che si svolgeranno a partire dalle 17:30, il relatore utilizzando un linguaggio chiaro e facilmente comprensibile metterà a disposizione dei partecipanti le proprie conoscenze per aumentarne la consapevolezza ogni qualvolta sia necessario compiere delle scelte, per sé e per la propria famiglia, di natura economica. All’ interno degli appuntamenti sono previsti focus sul tema della pianificazione finanziaria, il risparmio e gli investimenti, la protezione e la previdenza complementare”.

“In occasione del mese dell’educazione finanziaria sarà online il nuovo sito web di Educazione Finanziaria di Poste Italiane, completamente rinnovato nella forma e integrato di tantissimi contenuti multimediali, guide e strumenti informativi per favorire un migliore orientamento dei cittadini in materia aiutandoli a compiere scelte finanziarie, assicurative e previdenziali sempre coerenti con le proprie esigenze e le proprie possibilità economiche” aggiungono dall’azienda.

“Nel corso dell’anno Poste Italiane organizza varie iniziative di educazione finanziaria e promuove il progetto ‘Il Risparmio che fa scuola’, rivolto ai ragazzi in età scolare, organizzato in collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.