Precauzione

Maltempo, acqua potabile torbida a Tovo. Il sindaco: “Farla bollire per scopi alimentari”

“Iniziati ieri, anche questa mattina proseguiranno i lavori per eliminare il problema”

rubinetto acqua

Tovo San Giacomo. A causa delle intense piogge all’altezza delle sorgenti del nostro acquedotto, in alcune zone del paese (soprattutto parte bassa del capoluogo) si sta assistendo ad un intorbidimento dell’acqua potabile a Tovo San Giacomo.

A darne annuncio, il sindaco Alessandro Oddo, che ha spiegato: “ Servizi Ambientali, gestore dell’acquedotto, ha effettuato fra la serata di lunedì e la giornata di ieri una serie di interventi mirati ad eliminare il problema, ma nelle condotte, nonostante gli spurghi, rimangono ancora dei residui che velano l’acqua. Anche questa mattina proseguiranno i lavori per eliminare il problema”.

In attesa di conoscere gli esiti degli esami batteriologici predisposti del gestore, il primo cittadino consiglia “a scopo precauzionale, di far bollire l’acqua da usare a scopi alimentari in attesa di eventuali ulteriori accorgimenti che saranno comunicati”. 

leggi anche
Cascina Montegrosso a Savona isolata
Isolati
La furia dell’acqua travolge la strada e il ponte per cascina Montegrosso, gli abitanti: “Senza di noi qui una discarica”
Aziende e officine invase da acqua e fango a Cairo
Richiesta
Maltempo, Coldiretti: “Attivare lo stato di calamità per le imprese colpite”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.