Parole chiare

Covid, Bassetti: “Obbligo green pass per vaccinarsi, non per aumentare i tamponi”

"Allungare la validità dei tamponi sarà decisione politica, non certo scientifica"

bassetti

Liguria. “Propongo che il tampone per il green pass duri una settimana o forse meglio 10 giorni così non ci saranno problemi, anzi facciamo così o ti fai il vaccino o ti fai il tampone una volta o due quando vuoi tu ed è la stessa cosa…”.

Parole che sembrano a sorpresa quelle dell’infettivologo dell’ospedale San Martino Matteo Bassetti, che poi, in realtà, precisa: “Green pass per 3 mesi ai tamponati con test rapido e per 4 mesi con molecolare… Ovviamente scherzo e rido per non piangere…” dice.

“Qualunque sarà la decisione di allungare la durata della validità del tampone per il green pass – continua Bassetti – non si dica che sia scientifica, ovvero basata su dati, ma unicamente politica”.

“Sara’ l’ennesimo artifizio all’italiana”, afferma, intervenendo con parole chiare sul tema al centro del dibattito sanitario e politico, il day after le manifestazioni anti-green pass e no vax.

“Forse si dimentica perché è stato introdotto il certificato obbligatorio, ovvero per spingere la gente a vaccinarsi, non per incrementare il numero dei tamponi”.

“Se il Green-pass deve essere strumento per spingere la gente a fare i tamponi con i tempi decisi dalla politica, allora meglio eliminarlo subito. Ha perso il suo scopo iniziale, almeno quello che il sottoscritto aveva compreso” conclude.

leggi anche
Generica
Posizione
Green Pass, Toti: “Tamponi gratuiti per chi ha la prima dose di vaccino”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.