Sport

Calcio, Cisano. Mister Sportelli mastica amaro: “Partita ben giocata, poi è arrivato l’arbitro”

L'intervista al tecnico del Cisano al termine della gara

La sconfitta di Borgio ha portato qualche segnale positivo per il Cisano: un primo tempo di buona copertura degli spazi e tanto carattere.

Certo, la seconda frazione ha visto i padroni di casa premere sull’acceleratore, ma forse un episodio ha letteralmente frenato gli ospiti.

Si sta parlando dell’episodio dubbio che ha causato il rigore per la prima marcatura dell’incontro.

La frase di Boškov la sappiamo tutti e mister Alessandro Sportelli la vuol far sua, però senza dimenticare:

“Bisogna saper accettare gli arbitri della seconda categoria – premette Sportelli – ma abbiamo visto tutti quello che è successo: primo rigore inesistente, con una susseguente espulsione di un nostro calciatore, e poi un altro clamorosamente non fischiato a nostro favore, a detta anche dei calciatori del Borgio”. 

Con questa piccola anteprima, in sovrimpressione trovate la videointervista.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.