Seconda categoria

Borgio Verezzi, la gioia del dg Tuninetti: “Si possono fare belle squadre anche senza soldi”

San Francesco Loano e Spotornese partivano favorite sulla carta, ma a spuntarla è stato il Borgio Verezzi

Fabrizio Tuninetti del Borgio Verezzi

“Ho accettato all’inizio questo incarico perché credevo nel gruppo squadra e nel gruppo di staff e dirigenti”, esordisce così il direttore generale del Borgio Verezzi Fabrizio Tuninetti commentando il girone di Coppa Liguria disputato dalla squadra e culminato con il passaggio del turno senza subire reti.

“Superare il girone e riuscire ad eliminare una squadra come la San Francesco Loano, costruita per vincere il campionato, è una grossa soddisfazione per me, per tutti i ragazzi e per i mister. Questo dimostra che con il lavoro, l’umiltà e soprattutto con l’unione di intenti, come fosse una famiglia, si può fare a meno dei grandi nomi e di spendere soldi per fare grande una squadra.  Adesso a testa bassa ci concentriamo sul campionato”.

L’esordio in campionato della squadra di mister Cordiale sarà domenica prossima contro White Rabbit United.

leggi anche
Coppa Liguria Seconda Categoria
Seconda categoria
Seconda Categoria: Borgio, Albissole, Vadino, Pallare e Cengio sono le “regine di coppa”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.