Rush finale

Ballottaggio Savona, lo spoglio in tempo reale: è dominio Russo al 62%, debacle centrodestra. Affluenza definitiva 46,03%

Le anticipazioni e l'attesa all'interno dei due schieramenti

schirru - russo

Savona. Si sono chiuse alle 15 le operazioni di voto per il ballottaggio tra i due candidati sindaci di Savona Marco Russo (centrosinistra) e Angelo Schirru (centrodestra). Un secondo turno all’insegna dell’astensionismo: già ieri sera l’affluenza alle urne (già molto bassa al primo turno) era calata di un ulteriore 8%.

In questo articolo vi aggiorneremo in tempo reale con le prime anticipazioni in arrivo dai seggi, e vi racconteremo come i due schieramenti stanno vivendo la lunga attesa per scoprire chi sarà il prossimo primo cittadino di Savona.

Ore 15.15 – La primissima proiezione arriva dal seggio 41, dove al primo turno Russo aveva vinto di 8 voti su Schirru: questa volta il suo vantaggio è salito a 35 voti.

Ore 15.20 – L’affluenza definitiva è del 46,03%, contro il 52,43% del primo turno: un calo del 6,4%.

Ore 15.23 – Secondo le indiscrezioni al seggio 10 Russo vince con 127 voti, Schirru ne ha 96.

Ore 15.25 – Al seggio 14 Schirru ha 165 voti, Russo 206. Dopo 3 seggi quindi Russo è avanti con il 56,6% dei voti, Schirru è al 43,4%.

Ore 15.27 – Al seggio 33 Russo ha 69 voti, Schirru 44. Divario clamoroso al seggio 43, dove si contano 125 voti per Schirru e 260 per Russo.

Ore 15.30 – Anche al seggio 44 Russo è davanti: 244 a 171. Al momento dunque Russo vince in 7 seggi su 7, con un divario di circa 400 voti.

Ore 15.32 – Altri due seggi sanciscono un ampio vantaggio di Russo. Ora la proiezione vede il candidato del centrosinistra al 61% contro il 39% di Schirru.

Ore 15.36: Seggio 30: 256 Russo, 123 Schirru
Seggio 26: 213 Russo, 136 Schirru
Seggio 48: 168 Russo, 109 Schirru
Seggio 29: 245 Russo, 119 Schirru
Seggio 4: Russo 286 Schirru 182
Seggio 16: Russo 217 Schirru 112
Seggio 37: Russo 230 Schirru 138
Seggio 2: Russo 231 Schirru 199
In tutti i seggi finora scrutinati Russo è davanti, in qualche caso in maniera molto clamorosa. Si preannuncia una debacle per il centrodestra, con un divario di almeno 4 mila voti.

Ore 15.40 – Dopo 28 seggi su 61, quindi quasi a metà scrutinio, Russo stravince con il 62% dei voti contro il 38% di Schirru. Il divario supera già ampiamente i 2000 voti. La prima impressione è che gli elettori del MoVimento 5 Stelle abbiano scelto Russo, mentre quelli di Francesco Versace e Luca Aschei abbiano preferito non andare a votare.

Ore 16 – Oltrepassata la metà dei seggi, in tutti è davanti Russo. Ormai è evidente: Marco Russo è il nuovo sindaco di Savona.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.