In manette

Albenga, tentata rapina e furto con strappo in strada ai danni di due donne: 43enne arrestato

Prima ha tentato di rubare la borsa ad una 57enne, senza successo. Il giorno dopo il colpo è riuscito ai danni di una 61enne

carabinieri albenga

Albenga. I carabinieri del Norm e della stazione della Compagnia di Albenga, ieri sera, al termine di una mirata attività d’indagine, hanno arrestato un 43enne extracomunitario magrebino, pregiudicato, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal tribunale di Savona per tentata rapina e furto aggravato. 

L’indagine è partita da due distinti episodi, avvenuti rispettivamente il 25 e 26 settembre scorso, entrambi ad Albenga. Il 43enne, in Italia senza fissa dimora, ha dapprima tentato con violenza di impossessarsi di una borsa contenente denaro di proprietà di una signora 57enne: non ci è riuscito solo per la resistenza opposta dalla donna. 

Il giorno successivo, poi, ha letteralmente strappato di mano la borsa, contenente 400 euro in contanti ed effetti personali, appartenente ad una donna di 61 anni, che era intenta ad effettuare rifornimento presso un distributore di benzina. 

L’uomo, al termine dell’attività, è stato trasferito nel carcere di Imperia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.