Windsurf, i giovani atletici loanesi spiccano in Sardegna - IVG.it
Windsurf

Windsurf, i giovani atletici loanesi spiccano in Sardegna

Ottimi risultati per i ragazzi di Loano

Generico settembre 2021
Si sono svolti a Cagliari i Campionati italiani Vela giovanili classi in singolo, con la partecipazione di numerose ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia.
Nel windsurf Classe Tecno e Tecno Plus ha visto la partecipazione dei ragazzi di Loano, che dopo aver organizzato nei mesi di vacanza, la scuola windsurf con grande successo di presenze, è partita alla volta della magnifica spiaggia del Poetto/ Cagliari.
Quattro giorni di regate caratterizzate da vento sempre sostenuto mare mosso, tranne nell’ultima giornata di domenica  quando una bella giornata di sole e mare calmo con vento sui 10/12 ha chiuso la manifestazione.
Buone le prestazione dei loanesi:
CATEGORIA TECNO PLUS
Terzo posto (bronzo) femminile di Matilde Fassio;
Settimo posto femminile di Sara Galati, sfavorita dalle condizioni difficili dei primi due giorni, ma con ottima rimonta nella giornata conclusiva.
Ottimo piazzamento di Davide Enrico, decimo nella categoria tecno Under 17, la più numerosa e combattuta.
Un po’ di rammarico degli atleti, che non hanno preparato al meglio questo evento, per mancato allenamento e soprattutto mancanza dell’allenatore, a seguito della scelta del CNL, a stagione iniziata, di chiudere dopo circa 10 anni e tanti ottimi risultati, la squadra agonistica windsurf. Ma rimane la speranza che questa decisione venga rivista dal nuovo esecutivo che verrà eletto nel mese di settembre.
A Cagliari i ragazzi di Loano sono stati seguiti dagli allenatori Dario Pasta del Circolo Surf Torbole e Ivan Oprandi del Circolo surf Caldaro, sempre disponibili e preziosi di consigli. Un ringraziamento anche al Comitato Prima Zona per il trasporto del materiale e a Maurizio Galati per il supporto a terra.
Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.