Voxonus Festival, ad Albissola concerto "a due tastiere" con i fratelli Delfino - IVG.it
Serata

Voxonus Festival, ad Albissola concerto “a due tastiere” con i fratelli Delfino

Pianoforte e harmonium si incontrano sulle note di Mozart, Händel, Schubert, Schumann e Gluck

Voxonus Festival Albissola

Albissola Marina. Giovedì 16 settembre alle 21.15 nuovo appuntamento con la 10° edizione del Voxonus Festival, che presenta in piazza della Concordia ad Albissola Marina il concerto “A due tastiere”. Suoneranno i musicisti Antonio Delfino (harmonium) e Alessandro Delfino (pianoforte). Il duo si cimenterà in un programma di musiche del Settecento e dell’Ottocento trascritte per pianoforte e harmonium. Il fascino della fusione timbrica tra questi due strumenti molto diversi è la componente che cattura l’attenzione del pubblico in un vortice di melodie operistiche.

“La formula pianoforte e harmonium non è più praticata ed è quindi una proposta ‘rara’ nello stile del festival. Si tratta di un progetto innovativo, ispirato da un accostamento molto in voga nell’Ottocento, epoca di massimo sviluppo dell’harmonium sia nei salotti che nelle chiese. Siamo orgogliosi di poter presentare in piazza della Concordia un concerto inedito e frutto del prezioso lavoro di Antonio e Alessandro Delfino”, spiega Claudio Gilio, direttore artistico del festival e presidente dell’Orchestra Sinfonica di Savona.

“Continuiamo per tutto il mese di settembre a celebrare il decennale del festival. Con grande dedizione insieme all’Orchestra Sinfonica di Savona abbiamo messo in piedi un progetto che è cresciuto nel tempo e già dallo scorso anno il festival ha rappresentato la rinascita dopo il lockdown perché, anche se con tante regole, ha sempre registrato sold-out” commenta il sindaco di Albissola Marina Gianluca Nasuti.

Il programma si snoderà fra le trascrizioni di opere barocche composte da Mozart e Händel fino ad arrivare alle trascrizioni delle pagine sinfoniche di Schumann, Schubert e altri autori. In questo percorso musicale l’harmonium riassumerà la parte dei fiati, mentre il pianoforte quella degli archi. Il concerto avrà come palcoscenico il sagrato della chiesa di N. S. della Concordia.

Il Voxonus Festival 2021 è stato realizzato grazie al contributo del Ministero della Cultura, delle fondazioni Agostino De Mari, CRT, CRC e della fondazione del Credito Cooperativo di Pianfei e Rocca de’ Baldi. Grazie alla stretta collaborazione con i comuni coinvolti, con gli sponsor privati e con il patrocinio di Regione Piemonte e Regione Liguria.

Ingresso: intero 10 €, gratuito per i ragazzi fino a 18 anni e per gli associati dell’Orchestra Sinfonica di Savona. L’ingresso sarà consentito solo su prenotazione ai numeri 019824663 e 3406172142 oppure via e-mail a info@orchestrasavona.it. Obbligo di green pass come da disposizioni nazionali.

In caso di maltempo il concerto si terrà nell’Oratorio San Giuseppe, situato sempre in piazza della Concordia ad Albissola Marina.

Per tutte le informazioni sull’Orchestra Sinfonica di Savona visitare il sito: www.orchestrasavona.it

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.