Vado Ligure, emessi dal Questore di Savona tre "Daspo Urbani" della durata di 2 anni - IVG.it
Via

Vado Ligure, emessi dal Questore di Savona tre “Daspo Urbani” della durata di 2 anni

Un quarto provvedimento di foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Vado Ligure per 3 anni è stato emesso nei confronti di un altro cittadino

Savona, presentati in Questura i nuovi distintivi di qualifica

Savona. Il questore di Savona ha emesso tre “Daspo Urbani” nei confronti di altrettante persone che il primo agosto scorso a Vado si erano rese protagoniste di un violento episodio. Il divieto di accesso alle aree urbane (Dacur) avrà durata di due anni.

Un quarto provvedimento di foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Vado Ligure per 3 anni è stato emesso nei confronti di un altro cittadino.

Tutti i provvedimenti sono stati emessi per motivi di ordine e sicurezza pubblica dopo un intervento effettuato dai militari dell’Arma dei Carabinieri nel corso del quale erano state denunciate otto persone e al seguito del quale era stato emesso anche un provvedimento ai sensi dell’articolo 100 del Tulps nei confronti di un esercizio pubblico di Vado Ligure.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.