Decisione

Sciopero bus, Filt-Cgil: “Ci scusiamo con l’utenza ma ne beneficeranno in termini di sicurezza”

Lo sciopero indetto per domani è stato confermato solo da uno dei sindacati del settore

Bus Tpl

Savona. “Dopo una lunga maratona sindacale terminata nella tarda serata di ieri purtroppo abbiamo dovuto riscontrare ancora distanza rispetto ai problemi posti all’azienda. La vertenza portata avanti dalla Filt-Cgil sullo stato dei mezzi, gli organici dell’officina non ha ancora trovato soluzione”.

A dirlo è il sindacato a proposito dello sciopero previsto per domani, venerdì 17 settembre, che coinvolgerà il trasporto pubblico locale nel savonese.

“Ci scusiamo con l’utenza della provincia di Savona che usa il mezzo pubblico tutti i giorni, in quanto domani a causa dello sciopero subirà dei disagi”, rinnovando le scuse già fatte ieri dai lavoratori dell’azienda di trasporto che aderiranno alla nuova protesta.

“Siamo certi però che al momento della risoluzione – conclude la Filt -, a beneficiarne saranno anche le persone che normalmente usano il mezzo pubblico, in modo da poter viaggiare sicuri, con comfort e senza pericoli che il mezzo li lasci improvvisamente a piedi”.

Più informazioni
leggi anche
Bus Tpl
Motivazioni
Sciopero di Tpl Linea, i lavoratori: “Siamo ostretti, ci scusiamo con i savonesi e gli studenti”
Sciopero e presidio in piazza Sisto Tpl
Avviso
TPL Linea, confermato lo sciopero: nuovi disagi il 17 settembre
Tpl scuole
Dal 15 settembre
TPL Linea: scatta il potenziamento per il trasporto scolastico, al via l’orario invernale

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.