Savona, cucinavano sulla spiaggia in via Nizza: 200 euro di sanzione - IVG.it
Intervento

Savona, cucinavano sulla spiaggia in via Nizza: 200 euro di sanzione

Nuovo intervento della polizia locale contro il fenomeno dei bivacchi abusivi

Savona. Nuovo intervento della polizia locale di Savona per contrastare il fenomeno dei bivacchi abusivi. Dopo le due sanzioni di ieri nel parcheggio sterrato di fronte alla Fiat e quelle di domenica, anche questa mattina gli agenti sono intervenuti per sgomberare alcuni “campeggiatori”.

Questa volta è successo in via Nizza, nei pressi della spiaggia libera a fianco dei bagni Umberto. All’arrivo dei vigili erano intenti a cucinare

I trasgressori sono stati sanzionati con l’applicazione dell’ordinanza dell’autorità portuale nr. 4/2021 art. 10 comma 2 lett. L, che vieta proprio di “cucinare cibi sugli arenili salvo specifica autorizzazione”: per loro una sanzione pecuniaria di 200 euro.

Più informazioni
leggi anche
controlli polizia locale generica vigili
Intervento
Savona, campeggio abusivo con le tende: Daspo e sanzioni dalla polizia locale

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.