Riflessione

Savona 2021, Russo: “Voglio che le scuole siano integrate con i quartieri in cui si trovano”

Il candidato di centro sinistra scrive una lettera agli studenti

Inaugurazione point elettorale Marco Russo

Savona. “In occasione del primo giorno di scuola voglio augurare a tutti voi buon anno scolastico. E’ sempre un’emozione il suono della prima campanella, con le sue aspettative e i suoi timori, con serietà e responsabilità ma anche con entusiasmo”. A fare gli auguri a tutti i bambini e ragazzi per il primo giorno di scuola è il candidato sindaco di centro sinistra Marco Russo.

“Nell’Agenda – spiega Russo – prevedo un piano di rinnovamento energetico degli edifici scolastici all’insegna del basso impatto ambientale, da realizzare in collaborazione con il Campus; l’integrazione tra le scuole e l’area della città in cui sono collocati e un grande progetto di integrazione tra i progetti scolastici e le altre iniziative della città, comprese le associazioni sportive”.

LA LETTERA

Il primo giorno di scuola riguarda tutti noi, perché solo una comunità che accompagna i suoi ragazzi nei percorsi di formazione e conoscenza è pronta ad affrontare le sfide che l’attendono. E questo riguarda da vicino anche la politica.

Gli ultimi due anni sono stati anni duri, anni di sacrifici da parte di tutti, la scuola merita un anno scolastico pieno di conoscenza.

La scuola, vero ascensore sociale, deve essere al centro dell’azione dell’amministrazione che si deve occupare di edilizia scolastica e di progetti che coinvolgano famiglie e comunità territoriali per accompagnare la crescita dei ragazzi ed evitare gli abbandoni scolastici.

Con il PNRR il Comune deve essere capace di attrarre risorse che ricadano su questi due aspetti. Le scuole devono diventare punti di aggregazione per i quartieri.

A noi amministratori pubblici spetta ripartire dalla scuola se auspichiamo un futuro migliore e più felice.

Ai ragazzi, agli insegnanti, agli operatori scolastici, ai presidi, ai genitori, a tutto il mondo della scuola della nostra città io faccio i miei auguri di cuore per un buon anno scolastico.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Prima campanella
Scuola al via con l’incognita green pass: nel savonese 55 nuovi docenti e 791 a tempo determinato
Stella protesta genitori scuola
Protesta
Pluriclassi, la protesta dei genitori a Stella: ingresso dei bambini ritardato di 15 minuti
Generico settembre 2021
Contrarietà
Savona, scuola Callandrone rimane chiusa per personale in sciopero. Un genitore: “Capricci peggio di un bambino d’asilo”
personale scolastico protesta contro il Green pass
Presidio
Savona, il personale scolastico protesta contro il green pass: “Incostituzionale e discriminatorio”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.