Savona 2021, Russo: "Sul servizio mensa nelle scuole ritardo intollerabile. È ora di cambiare passo" - IVG.it
Impegno

Savona 2021, Russo: “Sul servizio mensa nelle scuole ritardo intollerabile. È ora di cambiare passo”

"Il Comune deve essere in grado di coinvolgere le famiglie in un progetto educativo che deve avere ricadute su tutta la comunità"

Marco Russo generica

Savona. “Primo giorno di scuola senza mensa. Le famiglie, soprattutto quelle nelle quali entrambi i genitori per lavoro sono costretti a stare tutto il giorno lontano da casa, giustamente si lamentano per il disagio di un avvio scolastico faticoso. Un grosso problema ed è intollerabile che anche quest’anno si ripresenti. Segno che il rapporto tra il Comune, che coordina il servizio, e le famiglie ha bisogno di un netto miglioramento e di una maggiore condivisione”.

Il candidato sindaco Marco Russo interviene sul tema del servizio mensa che verrà attivato nelle scuole di Savona soltanto a partire dal 6 ottobre.

“Se il problema – attacca Russo – è che un certo numero di famiglie non si è ancora iscritto al servizio, a maggior ragione è necessario un radicale cambio di passo. Il Comune deve diventare proattivo, semplificare la comunicazione con scuole e famiglie, renderla smart e più efficiente, sburocratizzare i processi”.

Russo ha concluso ricordando la centralità della scuola per tutta la comunità, “per questo nell’Agenda propongo di riportarla al centro dell’azione dell’amministrazione, il Comune deve essere in grado di coinvolgere le famiglie in un progetto educativo che deve avere ricadute su tutta la comunità”.

Più informazioni
leggi anche
Marco Russo generica
Programma
Savona 2021, turismo religioso e attività outdoor: ecco la ricetta di Russo per il rilancio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.