Terza giornata

Il Soccer Borghetto la ribalta e vince: 2-1 al Borzoli

Carparelli su rigore e Staltari segnano le due reti che valgono il successo per la squadra di Brignoli

Soccer

Borghetto Santo Spirito. Lo scorso anno, nel campionato 2020/21 durato solamente un paio di giornate ed interrotto per l’emergenza sanitaria, il Soccer Borghetto, matricola della Promozione, vinse per 3-2 sull’altra neopromossa Borzoli. Oggi, a quasi dodici mesi di distanza, le due squadre si ritrovano di fronte, in un incontro programmato per la terza giornata del girone A.

La squadra allenata da Brignoli ha iniziato alla grande la stagione in corso, centrando il passaggio del turno in Coppa Italia con tre vittorie in altrettante partite. Quindi, in campionato i biancorossi hanno battuto 3-1 il Camporosso, per poi cedere con identico punteggio al Vallescrivia.

Anche il Borzoli è riuscito ad accedere ai quarti di finale di Coppa Italia, grazie a due successi ed una sola sconfitta. In seguito, la formazione di mister Valmati, dopo aver pareggiato 1-1 al debutto in campionato sul campo della Voltrese, ha impattato 2-2 con la Golfo Dianese.

La cronaca. Mister Davide Brignoli schiera Vicinanza, Delmonte, Taku, Viola, Gagliardo, Piazza, Carparelli (cap.), Di Lorenzo, Condorelli, Auteri, Staltari.

A disposizione Metani, Mollo, Nardulli, Angelico, Gasco, Artiano, Serra.

Enrico Valmati presenta il Borzoli con Cannavò, Raso, Guidotti, Lerini, Sanna, Ventura (cap.), Scalzi, Zani, Balestrino, Volpe, Crovetto.

In panchina: Calizzano, Camera, Pongiluppi, Porotto, Ravera, Scovenna, Cocurullo, Valenti, Provenzano.

Arbitra Filippo Gorlero della sezione di Imperia, assistito da Florjana Doci (Savona) e Mauro Francesco De Pinto (Imperia).

Campo reso pesante dalla pioggia caduta nelle ore precedenti e sferzato dal vento. Una cinquantina gli spettatori che hanno sfidato queste condizioni meteo e siedono in tribuna.

Ospiti in completa tenuta bianca con banda verticale gialloblù sulla maglia. Soccer in divisa interamente nera.

Viene osservato un minuto di silenzio in memoria di Fausto D’Agostino.

Padroni di casa con Vicinanza tra i pali; in difesa da destra Delmonte, Gagliardo, Viola, Taku; a centrocampo Condorelli, Piazza e Di Lorenzo; Carparelli al centro dell’attacco supportato da Staltari e Auteri.

Gialloblù schierati col 3-4-3: Cannavò in porta; Raso, Sanna, Guidotti in difesa; Scalzi, Lerini, Zani, Ventura a centrocampo; Balestrino, Volpe e Crovetto a comporre il trio d’attacco.

Al 2° Balestrino prova il tiro da fuori, Vicinanza blocca con sicurezza.

Avvio di gara all’insegna dell’agonismo, a centrocampo si lotta su ogni pallone.

Al 9° punizione per il Borzoli: botta centrale di Zani, facile la presa di Vicinanza.

Sull’azione successiva il Borzoli colpisce: palla sulla sinistra per Volpe, cross basso al centro per Balestrino che da pochi passi insacca. 0 a 1.

Al 12° Auteri viene fermato fallosamente da Sanna. Punizione affidata al destro di Carparelli, Cannavò in tuffo respinge in angolo.

Partita vivace, si gioca su buoni ritmi. Al 21° bel pallone di Auteri per Condorelli che vince un rimpallo ma viene chiuso da Ventura che agevola l’intervento del portiere.

Molto impegnata la difesa locale. Al 23° è bravo Viola ad intercettare un filtrante di Viola.

Al 24° Condorelli lancia sulla sinistra Staltari, Cannavò gli esce incontro, il numero 11 lo salta, calcia a rete e insacca. L’urlo di gioia è strozzato dalla bandierina alzata che ravvisa il fuorigioco, tra le proteste dei padroni di casa.

Al 25° Condorelli prova il tiro da fuori, rimbalzo insidioso davanti a Cannavò che si rifugia in corner. Momento favorevole al Soccer che preme e guadagna un altro angolo; l’azione si conclude con un tiro a lato di Delmonte.

Al 29° percussione per vie centrali di Volpe, palla sulla sinistra per Balestrino, il suo tiro smorzato da Gagliardo è facile preda per Vicinanza.

Al 31° punizione di Carparelli, sopra la traversa.

Al 32° Lerini cambia gioco per Ventura che fa partire un bel sinistro al volo: fuori di poco.

Errore in disimpegno del Soccer, recupera Scalzi che serve Volpe, a tu per tu col portiere, ma il suo stop di petto non è perfetto e Vicinanza fa suo il pallone.

Al 37° fallo di Raso su Auteri: l’arbitro estrae il primo cartellino giallo.

Al 39° splendido lancio di Zani per Balestrino, rasoterra ad incrociare, largo. Un tiro che per poco non si trasforma in un assist per Volpe, il quale non ci arriva.

Al 42° Di Lorenzo lancia bene Auteri in area, anticipato in extremis da un difensore.

Dopo un minuto di recupero si va al riposo col Borzoli in vantaggio 1 a 0.

Secondo tempo. Soccer subito all’attacco: Carparelli riceve sul vertice dell’area, palla a Auteri, da questi sulla destra per Di Lorenzo: conclusione da fuori, sul fondo.

Al 4° Vicinanza blocca un tiro cross di Ventura. Fa subito ripartire l’azione, la palla giunge a Staltari, cross per Carparelli ma Sanna di testa lo anticipa.

Al 7° punizione per il Soccer vicino al corner. Ventura calcia in mezzo, Balestrino di testa allontana, riceve Auteri che con un destro a giro insidioso chiama Cannavò alla parata in angolo.

Al 9° il primo cambio: Pongiluppi per Crovetto.

All’11° cartellino giallo a Volpe per ostruzionismo.

Al 12° tiro da fuori di Balestrino, Vicinanza blocca in due tempi.

Squadre allungate in questa fase; il Soccer vuole il pari, i genovesi insistono nel cercare il colpo del ko.

Al 14° colpo proibito di Balestrino su Delmonte a centrocampo. Cartellino rosso diretto. Borzoli in dieci. L’episodio accende gli animi anche in tribuna.

Al 17° protesta il Soccer. Condorelli triangola con Auteri e crossa, Raso intercetta e allontana. I locali chiedono invano il fallo di mano.

Al 18° colpo di testa in piena area di Viola, il portiere è superato, Ventura di testa sulla linea spazza via.

Al 19° sinistro di Condorelli da fuori area, fuori di un soffio.

Al 20° entra Camera per Lerini.

Ammonito Delmonte al 21°.

Al 22° Artiano prende il posto di Condorelli.

Al 23° fallo di Guidotti su Auteri sul limite destro dell’area. Calcio di rigore tra le proteste dei gialloblù che sostengono fosse al di fuori. Carparelli lo trasforma: 1 a 1.

Al 25° un tiro cross di Scalzi colpisce la parte superiore della traversa.

Borzoli pericoloso nonostante l’uomo in meno. Angolo dalla destra di Zani, in area Guidotti è libero di colpire di testa: a lato.

Al 28° Angelico prende il posto di Dalmonte.

Al 33° contropiede ospite. Volpe salta in area Gagliardo e riesce a concludere, Vicinanza para in angolo.

Al 34° Gagliardo atterra Guidotti sulla sinistra: ammonito. Punizione calciata da Zani, Vicinanza respinge coi pugni.

Palla da Auteri a Angelico, assist per Artiano: tiro smorzato, Cannavò blocca.

Passaggio errato di Angelico, Volpe avanza col campo aperto e giunto in area serve Scalzi che però è in fuorigioco.

Al 39° missile da fuori di Staltari, a lato.

Brignoli manda in campo Gasco per Auteri.

Finale di gara in cui il Soccer preme e al 41° è ripagato. Cross da destra di Gasco, in area Staltari si fa trovare pronto e fa partire un tiro imprendibile per il portiere che si infila nell’angolo alto alla sua sinistra. 2 a 1.

Entrano Provenzano e Cocurullo, escono Guidotti e Ventura.

Al 44° Mollo sostituisce Carparelli.

Quattro minuti di recupero. Cartellino giallo a Di Lorenzo.

Al 47° fendente da fuori area di Zani, fuori di poco.

Finisce con la vittoria per 2 a 1 del Soccer Borghetto che centra così il secondo successo in campionato e sale a quota 6 punti; il Borzoli resta fermo a 2.

leggi anche
Simone Staltari
Match winner
Simone Staltari segna e dà i tre punti al Soccer Borghetto: “Siamo molto contenti di questa vittoria”
Davide Brignoli,
Parola al mister
Soccer Borghetto vittorioso, Davide Brignoli: “Ragazzi eccezionali, il merito è tutto loro”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.