Tutela

Potato il pino pericolante in passeggiata a Celle: “Cerchiamo di salvarlo” fotogallery

Il fine è quello di non abbattere la pianta, per mantenere un elemento prezioso e di straordinaria bellezza

Celle Ligure. “Cerchiamo di salvaguardare il più possibile il patrimonio arboreo del paese”. Così il sindaco Caterina Mordeglia dopo la potatura avvenuta ieri per alleggerire il caratteristico pino secolare che abbellisce da sempre la passeggiata a mare nei giardini tra la nuova biblioteca e la galleria della Crocetta.

L’operazione era in programma dopo che, ad agosto, si era notata l’inclinazione del pino marittimo, tanto da rendere necessario transennare la zona. Poi era stato messo in sicurezza e monitorato.

Ieri, dopo varie perizie, gli addetti hanno provveduto ad alleggerirlo potando un grosso ramo. Il fine è quello di non abbattere la pianta, per mantenere un elemento prezioso e di straordinaria bellezza.

Naturalmente il pino marittimo, sempre in piena sicurezza per la tutela dell’incolumità pubblica, sarà tenuto sotto osservazione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.