Noli, il medico va in pensione e i suoi 140 mutuati restano senza dottore. Il Comune: "Speriamo Asl risolva rapidamente" - IVG.it
Scoperti

Noli, il medico va in pensione e i suoi 140 mutuati restano senza dottore. Il Comune: “Speriamo Asl risolva rapidamente”

Nel frattempo l'amministrazione mette a disposizione i servizi sociali

noli generica

Noli. “In conseguenza del pensionamento del dottor Giorgio Fusetti, il problema della totale assenza di nuovi medici nel distretto sanitario savonese si è palesemente materializzato anche nel nostro Comune: infatti, a breve, i suoi circa 140 mutuati residenti in Noli rimarranno scoperti dal punto di vista sanitario per un periodo al momento non definibile”. Ad annunciarlo è il sindaco di Noli, Lucio Fossati.

“Da settimane – spiega – l’amministrazione comunale, attraverso l’Ufficio Servizi sociali, si è dedicata alla ricerca di una soluzione a questa importante problematica. Si precisa che, nell’attesa di avere conferme da parte dell’Asl 2 e dagli altri medici titolari, l’Ufficio dell’Assistente sociale, come già avviato in alcuni casi, è a completa disposizione dei mutuati del dottor Fusetti”.

“Invitiamo pertanto i pazienti nolesi del dottor Fusetti a rivolgersi per qualsiasi esigenza al Comune di Noli, Servizio Sociale dottoressa Elisa Anemone al numero 019/7499523. Auspichiamo che la situazione venga prontamente risolta dall’Organo sanitario competente”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.