Lettera al direttore

Lettera

Loano 2021, De Michelis: “Durante il confronto tra i candidati nessun cenno sull’agricoltura”

Così il presidente regionale e savonese di Confagricoltura

dibattito ivg loano

Pregiatissimo Direttore,

con vivo interesse ho seguito il Vostro dibattito “online” di ieri sera, avente per tema le prossime elezioni comunali di Loano, alla presenza dei due candidati alla poltrona di primo cittadino.

Con vivo interesse data la mia duplice posizione di presidente regionale e savonese di Confagricoltura, ma, soprattutto, come cittadino di Loano dove da sempre vivo io e la mia famiglia.

Con altrettanto vivo stupore non solo ho vissuto la totale mancanza di passaggi, punti, programmi dei candidati in merito a temi fondamentali per la nostra Comunità, quali l’agricoltura, la manutenzione del verde pubblico che, ricordiamo, è bene fondamentale anche per la salute ed il benessere di una cittadina, ma anche temi fondamentali quali il territorio ed il ruolo decisivo che l’agricoltura ha nella sua conservazione, salvaguardia, sviluppo e risorsa.
Non un cenno su come l’agroalimentare delle nostre zone debba e possa essere volano per il turismo, per la ristorazione locale, per la ricettività e per la diversificazione turistica dal “semplice” mare.

E non una domanda, in tal senso, da parte della Vostra testata ai candidati.
Un rammarico dunque forte perché né da chi intervistava, né da chi interveniva è venuta una parola su un comparto primario nel nostro Paese e assolutamente ben presente anche storicamente nel territorio di Loano.

Un’occasione persa di farci ascoltare quali programmi gli stessi candidati abbiano su questi temi, un’occasione persa, la Vostra, di chiedere su ciò. E territorio, verde pubblico e sviluppo green non sono solo temi di interesse per noi Agricoltori, ma anzi bene collettivo ed interesse comune.

Cordialità.

Luca De Michelis Presidente

leggi anche
dibattito ivg loano
Il dibattito
Loano 2021: turismo, commercio, nuove opere e viabilità nel confronto Lettieri-Piccinini

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.