La Regione dedicherà uno spazio al Milite Ignoto: approvato ordine del giorno di Cambiamo - IVG.it

Regione. E’ stato approvato oggi l’ordine del giorno, redatto dal gruppo consiliare “Cambiamo! con Toti Presidente” ma sottoscritto da molti consiglieri di altri gruppi sia di maggioranza che di minoranza, affinché, all’interno di una delle sedi della Regione Liguria, uno spazio venga intitolato alla memoria del “Milite Ignoto”.

“Sono fiero di essere il primo firmatario di questo documento con cui Regione Liguria onora il ricordo dei nostri soldati – afferma il capogruppo di Cambiamo Angelo Vaccarezza – Quel corpo, scelto il 28 Ottobre del 1921 tra undici bare senza nome, da Maria Maddalena Bergamás, madre di un soldato mai tornato a casa, in rappresentanza di tutte le madri italiane che avevano perso i figli durante la Prima Guerra Mondiale, merita di essere un simbolo, un ricordo perenne, ad imperitura memoria”.

“Per me questo è ben più di un semplice documento: la storia fa parte delle nostre radici, della nostra cultura; avere un luogo che rappresenti simbolicamente tutti i militari che hanno perso la vita per difendere la Patria in un sito istituzionale, un dovere morale. Spero che questo gesto possa essere di esempio anche per molte altre amministrazioni, nel prossimo futuro”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.